domenica, Aprile 11, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Italia Sì” del 27 marzo alle 16.45 su Rai 1: il podio in primo piano

Anticipazioni per “Italia Sì” del 27 marzo alle 16.45 su Rai 1: il podio in primo piano

italia sì

Anticipazioni per “Italia Sì” con Marco Liorni del 27 marzo alle 16.45 su Rai 1: il podio in primo piano

(none)

Torna il podio di ItaliaSì! su Rai1

Nuovo appuntamento sabato 27 marzo con ItaliaSì!, la trasmissione con il podio, in onda dalle 16.45 su Rai1 e condotta da Marco Liorni. Al suo fianco vari personaggi dello spettacolo e della cultura si metteranno in gioco confrontandosi sui temi delle persone comuni e, grazie al loro spirito a volte allegro e a volte brusco, conquisteranno il pubblico in collegamento e quello a casa. Salirà su podio di ItaliaSì per un appello Marina che, camminando ha trovato due album di foto in bianco e nero di un matrimonio: di chi saranno? A Londra tiramisù e cappuccino, podio a Daniele con una grande idea; Domenico, pescatore di Ischia, è diventato una star del Web; Barbara ha fatto quello che ogni mamma farebbe: donare una parte di sé alla figlia.  Si affronteranno anche tematiche delicate, che accendono e dividono gli animi del pubblico portando in alcuni casi a duri confronti. Questa settimana in collegamento dal Lago d’Iseo Caterina Varvello fa parlare i paesani che sono rimasti isolati. Sul podio Antonio che ha avuto da parte dei Vigili una multa salata mentre stava in giro con il figlio di 9 anni. Sul podio anche Silvana Pace, presidente Associazione Nazionale Vigili Urbani (ANVU). Si parlerà anche di Covid dando buone notizie con podi fisici e virtuali. Questa settimana: con lo psichiatra Domenico Mazzullo si parlerà della seconda Pasqua in pandemia. Sul podio la testimonianze di Anna: suo figlio e i suoi amici stanno accusando effetti psicologici preoccupanti.  

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *