venerdì, Aprile 16, 2021
Home > Marche > Pesaro: addio a Don Guido Vincenzi, “prete del popolo”

Pesaro: addio a Don Guido Vincenzi, “prete del popolo”

pesaro

PESARO – La città è in lutto per la scomparsa di Don Guido Vincenzi, sacerdote della parrocchia di San Carlo Borromeo a Pantano. Esprime il proprio cordoglio per questa grave perdita il sindaco di Pesaro, Matteo Ricci, sul proprio profilo Facebook: “Addolora la notizia della scomparsa di Don Guido Vincenzi, “prete del popolo” e sempre attento ai bisogni della sua comunità. Al fianco dei lavoratori, in prima linea anche nel mondo sportivo, nei suoi sessant’anni di sacerdozio Don Guido ha saputo comprendere le dinamiche cittadine, facendosi portavoce delle necessità dei pesaresi, con forza e semplicità.

Una persona che ha saputo lasciare il segno, come dimostrano i tanti messaggi d’affetto lasciati per salutarlo. Un uomo pratico, un sacerdote che ricorderemo sempre tutti con tanto affetto nei nostri cuori”.

Sono in molti a ricordarlo con affetto e la scomparsa di Don Guido Vincenzi lascia nella comunità un vuoto incolmabile.

“Ho sempre stimato Don Guido – scrive su Facebook una cittadina pesarese – perché era persona che sapeva piacere. Era pratico, accettava allo stesso modo bravi fedeli e meno bravi. La sua parrocchia, che poi è la mia parrocchia, io non l’ho mai chiamata di san Carlo, ma di Don Guido. Così l’ho sempre chiamata, da quando non esisteva la Chiesa, ma teneva la funzione di un locale di Pantano. Non so se si incontrano altri sacerdoti speciali come lui”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *