domenica, Ottobre 17, 2021
Home > Marche > Ancona: evita l’alt dei carabinieri e si schianta contro un muretto

Ancona: evita l’alt dei carabinieri e si schianta contro un muretto

pesaro

Ancona, 32enne di Foggia evita l’alt dei carabinieri, per poi andarsi a schiantare contro un muretto

ANCONA – Si è verificato in via I Maggio il grave episodio che ha avuto come protagonista un uomo di 32 anni, originario di Foggia.

Stando alle dinamiche dell’accaduto, il 32enne stava percorrendo la strada a bordo della sua auto, un Alfa Romeo 147, quando ad un tratto è stato fermato dai carabinieri.

L’uomo, di fronte all’alt intimato dai militari della stazione delle Brecce Bianche, avrebbe deciso di scappare, facendo scattare, in questo modo, l’inseguimento, durato pochi istanti, in quanto il 32enne si sarebbe schiantato con la sua vettura contro un muretto.

A quel punto, i militari dell’arma hanno soccorso il conducente, che a causa dell’impatto, si sarebbe procurato una mini frattura al piede, considerata dai medici del pronto soccorso, guaribile in 30 giorni.

Nel frattempo, sempre i Carabinieri hanno perquisito l’auto, dove all’interno del cruscotto sarebbe rinvenuto un manganello telescopico.

Sempre durante i controlli, è emerso che il 32enne guidava senza patente, poiché gli era stata revocata nel 2017.

A seguito di quanto è accaduto, l’uomo dovrà rispondere ai seguenti reati: resistenza a pubblico ufficiale e porto di oggetti atti ad offendere.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net