mercoledì, Agosto 4, 2021
Home > Marche > Pesaro, ragazzi e persone perbene: una storia tutta da leggere

Pesaro, ragazzi e persone perbene: una storia tutta da leggere

pesaro

Pesaro, ragazzi e persone perbene: una storia tutta da leggere

PESARO – A fronte di tante notizie non positive con le quali abbiamo a che fare ogni giorno, fa piacere venire a sapere di gesti in controtendenza, a fronte di una società spesso indifferente e talvolta non benevola. Riportiamo volentieri una breve storia, che abbiamo appreso dal gruppo “Sei di Pesaro se…“, ma significativa per quanto riguarda quell’umanità che dovrebbe costituire la regola, ma che oggi, troppo spesso, rappresenta l’eccezione.

“Ancora esistono ragazzi – si legge nel post pubblicato su Facebook da un cittadino pesarese – veramente bravi e educati. Ieri, davanti a casa nostra ad un ragazzo in bicicletta è caduto l’auricolare senza fili in un pozzetto con una grata irremovibile. Ha suonato al nostro campanello chiedendo aiuto e se avevamo qualcosa per cercare di recuperarlo. Dopo vari tentativi, con un “ramaiolo” ed un bastone come prolunga, siamo riusciti nell’ intento. Questa mattina si è ripresentato a casa nostra con questo strepitoso vassoio di paste per ringraziarci. Non conosciamo il tuo nome, ma grazie di cuore. Ancora esistono i bravi ragazzi”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.