lunedì, Ottobre 25, 2021
Home > Marche > Lutto a Macerata, deceduto nel sonno il 32enne Stefano Valchi

Lutto a Macerata, deceduto nel sonno il 32enne Stefano Valchi

MACERATA- Erano da poco trascorse le 12:00 di questa mattina, quando i genitori hanno trovato nella sua stanza, il corpo senza vita del 32enne Stefano Valchi.

Il giovane, figlio del noto avvocato Paolo e Rosalba, cancelliera, adesso in pensione, dell’Unep presso il Tribunale di Macerata, era conosciuto in città per il suo lavoro come responsabile di pubbliche relazioni del bar Maracuja e di diverse discoteche della costa marchigiana.

La scomparsa del 32enne ha lasciato un profondo vuoto all’interno della comunità e nel cuore di coloro che lo conoscevano.

Considerato da tutti come un gigante buono, Stefano Valchi sapeva sempre conquistare il cuore delle persone, con il suo carattere generoso, altruista e solare, che ha saputo mettere in mostra in numerose occasioni, come ad esempio durante il suo periodo di volontariato alla Croce Verde di Macerata.

Stando alle prime informazioni, il giovane sarebbe deceduto a causa di un malore sopraggiunto nel sonno.

Quando i genitori del 32enne hanno segnalato l’accaduto, sono giunti sul posto i sanitari del 118, che purtroppo, hanno solo potuto constatare il decesso del ragazzo.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net