domenica, Aprile 11, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “A Sua Immagine – Insieme a Papa Francesco” del 3 aprile alle 15.45 su Rai 1: con Fra Daniele Randazzo

Anticipazioni per “A Sua Immagine – Insieme a Papa Francesco” del 3 aprile alle 15.45 su Rai 1: con Fra Daniele Randazzo

a sua immagine

Anticipazioni per “A Sua Immagine – Insieme a Papa Francesco” del 3 aprile alle 15.45 su Rai 1: con Fra Daniele Randazzo

(none)

Nuovo appuntamento sabato 3 aprile, alle 15.45 su Rai1 con “A sua Immagine – Insieme a Papa Francesco”. È il giorno in cui il corpo morto di Gesù è nella tomba a riposare: il Sabato Santo. Ormai non c’è ormai più nulla da vedere e da ascoltare da lui… Un giorno così vuoto, dove la fede è costretta a combattere, a conoscere la propria debolezza, per essere vittoriosa sul nulla, sul vuoto. Quante volte la nostra fede è stata messa a dura prova dinanzi alla morte di un figlio, dei nostri cari a causa di un incidente o di una catastrofe naturale facendoci toccare il fondo senza intravedere una via di salvezza. Ma le donne, invece, all’alba del giorno dopo il sabato, andarono al sepolcro per ungere il corpo di Gesù. Ma la tomba risulta vuota e il messaggio sarà eloquente: Gesù è risorto. Saranno loro a dare la lieta notizia. Così, dopo il Sabato Santo inizia quel giorno senza fine, senza tramonto: la Pasqua di Gesù. A parlarne in studio con Lorena Bianchetti: Giovanna Botteri giornalista e inviata speciale nelle zone di guerra. Cinzia Desiati, la mamma che a luglio ha scritto una lettera al Papa nella quale descriveva chi fosse suo figlio e quanto la sua morte avesse stravolto la sua famiglia, ed in collegamento, la teologa Anna Pia Viola. A seguire “Le ragioni della speranza” con fra Daniele Randazzo. Ancora sui passi di San Francesco d’Assisi, per commentare il vangelo della Pasqua si andrà al Santuario di Fonte Colombo, nella Valle Santa reatina, il luogo dove Francesco scrisse la Regola. 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *