venerdì, Ottobre 22, 2021
Home > Anticipazioni TV > Il film thriller stasera in TV: “Whiteout – Incubo Bianco” mercoledì 7 aprile 2021

Il film thriller stasera in TV: “Whiteout – Incubo Bianco” mercoledì 7 aprile 2021

film whiteout

Il film thriller stasera in TV: “Whiteout – Incubo Bianco” mercoledì 7 aprile 2021 alle 21.05 su 20 Mediaser (Canale 20) 

Whiteout - Incubo bianco.jpg

Whiteout – Incubo bianco (Whiteout) è un film del 2009 diretto da Dominic Sena con Kate BeckinsaleGabriel Macht e Tom Skerritt, ispirato all’omonimo fumetto del 1999, scritto da Greg Rucka e disegnato da Steve Lieber.

Il film è uscito nelle sale cinematografiche italiane il 2 ottobre 2009.

Carrie Stetko è una poliziotta che lavora come sceriffo federale in Antartide, luogo ostile dal freddo glaciale, dove per sei mesi all’anno non sorge il sole. È il luogo perfetto per il suo isolamento volontario da dove cerca di sfuggire ai fantasmi del passato. Ma la sua tranquillità verrà ben presto scossa da un brutale omicidio, che scoprirà essere opera di un feroce killer che si aggira nella sua giurisdizione. Ad aiutarla arriverà presto un funzionario ONU di cui tuttavia la poliziotta fatica a fidarsi: perseguitata dal trauma di un collega che la tradì consegnandola di fatto ad un pericoloso criminale e che la obbligò a sparargli pur di salvarsi la vita, Carrie è estremamente prudente nel fidarsi di nuove persone. L’uomo si rivela tuttavia affidabile e i due, aiutati anche dal loro pilota d’elicottero (una figura essenziale per spostarsi in quel territorio impervio) scoprono che il mistero è legato ad un aereo sovietico che molti anni addietro ebbe un incidente sul luogo dovuto ad un vero e proprio massacro svoltasi all’interno dell’abitacolo.

Nel frattempo Carrie ha uno scontro fisico con l’assassino: a causa di ciò e del freddo del luogo, la donna perde l’uso di alcune dita ed è costretta a farsele amputare dal suo fidato collaboratore John. Quando l’assassino viene intercettato appena dopo aver ucciso un potenziale testimone, Carrie scopre che si tratta di un dipendente della base che in passato aveva provato ad avere un approccio sessuale con lei. Dopo aver interrogato l’uomo in maniera non proprio ortodossa ed averlo incarcerato, questi riesce a scappare ed a ferire quasi mortalmente il pilota: Carrie e il suo collaboratore sono costretti a rinunciare a lasciare la base nell’unico viaggio aereo previsto pur di acciuffarlo, lo intercettano prima che riesca a scappare in aereo e, nel corso di una violenta colluttazione, riescono ad avere la meglio su di lui e ad ucciderlo.

A questo punto appare certa la presenza di un collaboratore del criminale che sia partito in aereo portando via un carico prezioso: quando però le perquisizioni sul mezzo non dà luogo ad alcun frutto, Carrie inizia proprio a sospettare di John, il suo collaboratore di vecchia data con cui aveva rinvenuto il cadavere. Alcuni episodi a cui in un primo momento aveva dato poco peso le fanno venire un sospetto: andando a sciogliere delle cuciture del cadavere la donna trova infatti dei diamanti. A questo punto, John confessa tutto e pur di non affrontare le conseguenze del suo gesto decide di suicidarsi consegnandosi al gelo del luogo: questo dopo aver speso anni nell’addestrare gli scienziati della base su come comportarsi per non farsi uccidere dal gelo del luogo. Sei mesi dopo, Carrie, il dipendente ONU e il pilota vivono ancora in armonia nella base, pronti a lasciarla appena si potrà: Carrie chiede finalmente il trasferimento perché pronta ad affrontare la vita normale di poliziotta senza farsi condizionare dai traumi del passato.

Regia di Dominic Sena

Con: Kate BeckinsaleGabriel Macht e Tom Skerritt

Fonte: WIKIPEDIA