venerdì, Maggio 14, 2021
Home > Sport in Pillole > Samb: brutta sconfitta dei rossoblu, battuti al Riviera 0-2 dal Cesena

Samb: brutta sconfitta dei rossoblu, battuti al Riviera 0-2 dal Cesena

samb

Samb: brutta sconfitta dei rossoblu, battuti al Riviera 0-2 dal Cesena

di Marco De Berardinis

Opaca prestazione dei rivieraschi. Reti siglate da Collocolo e Capellini nel primo tempo. Espulso nel finale Angiulli

SAMBENEDETTESE – CESENA :  0 – 2

SAMBENEDETTESE (4-4-2): Nobile; Fazzi (77’ Scrugli), Biondi © (81’ Cristini), D’Ambrosio, De Goicoechea (46’ Trillò); Botta, Angiulli, Rossi, Liporace (81’ Bacio Terracino); Babic (46’ Chacon), Lescano. A disp.: Laborda, Fusco, Enrici, Di Pasquale, Maxi Lopez, De Ciancio. All. Paolo Montero

CESENA (4-4-2): Nardi; Ciofi (69’ Zappella), Ricci, Longo, Favale; Capellini (80’ Petermann), Di Gennaro, Collocolo, Russini (69’ Zecca); Bortolussi (88’ Tonetto), Caturano © (69’ Sorrentino). A disp.: Benedettini, Munari, Nanni, Vallocchia,  Lepri, Fabbri. All. William Viali

TERNA A.: Mario Saia di Palermo. Assist.: Alessandro Maninetti di Lovere e Luca Feraboli di Brescia. Quarto Uff.: Marco Acanfora di Castellammare di Stabia

MARCATORI: 30’ Collocolo (C.), 32’ Capellini (C.),

AMMONITI: 34’ Rossi (S.), 37’ Capellini (C.), 42’ De Goicoechea (S.), 54’ Liporace (S.)

ESPULSI: 89’ Angiulli (S.)

ANGOLI: 7 – 5

RECUPERO: 0’ 1° T. – 5’ 2° T.

NOTE: Pomeriggio mite, cielo poco nuvoloso, temperatura di 15° C. circa. Terreno di gioco in perfette condizioni (misto naturale/sintetico). Gara a porte chiuse.

MATCH PREVIEW

San Benedetto del Tronto – Nonostante i gravi problemi societari che li attanagliano, non prendono lo stipendio dallo scorso ottobre, la Samb stanno facendo il loro dovere sul rettangolo verde, vedere la gara con la Triestina. Detto ciò, i ragazzi di Montero sono attesi dal difficile confronto, il secondo consecutivo al Riviera, contro l’ostico Cesena di Viali, una gara da vincere a prescindere, senza dimeniticare che verranno tolti almeno 5 punti in classifica.

Il tecnico uruguagio oltre al lungodegente Shaka Mawuli, deve fare a meno di D’Angelo, Lombardo e Padovan infortunati, mentre Serafino jr e Lavilla non sono stati convocati, tornano disponibili Maxi Lopez e Bacio Terracino che partono dalla panchina. Per la serie, squadra che vince non si tocca, Montero conferma in blocco l’undici che ha battuto mercoledì scorso la Triestina, lo stesso dicasi per il modulo e cioè per il 4-4-2.

In casa bianconera, il tecnico Viali effettua ampio turn over rispetto alla gara pareggiata mercoledì scorso a Ravenna, infatti sono cinque gli innesti, confermato il 4-4-2. Siede in panchina l’ex rossoblu Sorrentino.

DIRETTA (LIVE MATCH)

PRIMO TEMPO (FIRST TIME)

Ore 15:00, si parte. Calcio d’inizio battuto dalla Samb che indossa il consueto completo blu con innesti rossi, mentre il Cesena un completo bianco con innesti neri. I rivieraschi in questo primo tempo attaccano da sinistra verso destra.

Partono al piccolo trotto le due squadre, anche se i rossoblu sono più intraprendenti.

9′: scambio Lescano Botta in area, il tiro di quest’ultimo è debole e facile preda di Nardi.

11’: su angolo battuto da Capellini svetta di testa in area Caturano, la sfera termina di poco sul fondo.

Con il passare dei minuti sale il ritmo della gara con le due squadre che sono più propositive e cercano maggiormente la via della rete.

15’: Favale fugge sulla destra, va sul fondo e mette in mezzo, Bortolussi calcia al volo di prima intenzione dal limite dell’area, la sfera sfiora il palo. Brivido per i rossoblu.

17’: un cross dalla destra di Capellini viene raccolto di testa da Caturano che colpisce a colpo sicuro, Nobile si deve distendere in tuffo per evitare la capitolazione. Di nuovo brivido per i rivieraschi.

20’: Bortolussi penetra in area, si libera di D’Ambrosio e calcia in porta, ancora Nobile in evidenza che effettua un grande intervento.

28’: su cross proveniente dalla sinistra di Russioni, girata di Favale, la sfera di perde di poco sul fondo.

30’: Collocolo fugge in contropiede, si fa mezzo campo da solo palla al piede e, appena entrato in area, lascia partire un tiro chirurgico che si insacca sotto l’incrocio. Samb 0 – Cesena 1

32’: Collocolo riceve a destra e crossa in mezzo per Caturano, che di testa fa da torre per Bortolussi, che spizza in avanti per l’inserimento centrale di Capellini; il centrocampista riceve a due passi da Nobile e non ha difficoltà a metterla dentro. Samb 0 – Cesena 2

34’: ammonito Rossi

37’: ammonito Capellini

38’: Botta su calcio di punizione in area, costringe alla deviazione in angolo Nardi.

39’: sugli sviluppi di un angolo battuto da Botta, Angiulli si coordina e lascia partire un proiettile dal limite che scheggia il palo, Rossoblu vicini alla segnatura.

40’: su azione di contropiede gestita da Bortolussi, va al tiro Bortolussi, para a terra Nobile.

42’: ammonito De Goicoechea

Senza alcun recupero l’arbitro manda le due squadre negli spogliatoi sul risultato di 0-2 in favore dei bianconeri. Erano partiti bene i rossoblu giocando a viso aperto e cercando con insistenza la via della rete, ma su azione di contropiede il Cesena è passato in vantaggio, due minuti più tardi, una disattenzione della difesa rivierasca, regalava il raddoppio ai bianconeri. Sterile la reazione dei rossoblu.

SECONDO TEMPO (SECOND HALF)

In questo secondo tempo la Samb attacca da destra verso sinistra.

Si riparte per la ripresa con due cambi effettuati dal tecnico Montero

46’: esce De Goicoechea ed entra Trillò

46’: esce Babic ed entra Chacon

Il secondo tempo inizia con i rivieraschi subito aggressivi, alla ricerca del goal che riaprirebbe la gara, agiscono di rimessa gli ospiti.

47’: un tiro di Fazzi dal limite, viene parato senza difficoltà da Nardi.

53’: Bortolussi fugge in contropiede ed entra in area, mentre sta per tirare, Biondi si immola, deviando in scivolata la sfera in angolo. Sugli sviluppi dell’angolo Di Gennaro calcia verso Nobile, Lescano devia la sfera sul palo a Nobile battuto. Cesena vicino al tris.

54’: ammonito Liporace

55’: Bella azione di Chacon, che conquista il fondo e serve a rimorchio Rossi, il fantasista prova a piazzare con l’interno sinistro, ma spara alto sulla traversa.

61’: Buona occasione in contropiede di Botta, che arriva al limite e allarga a sinistra per Trillò, l’esterno prova il mancino, la palla sfiora l’incrocio e va sul fondo.

Nonostante il gran possesso palla, i rossoblu non riescono ad essere pericolosi, si difendono senza affanno i bianconeri.

69’: esce Caturano ed entra l’ex rossoblu Sorrentino

69’: esce Russini ed entra Zecca

69’: esce Ciofi ed entra Zappella

74′: una girata di Fazzi in area, sfiora il palo. Rossoblu vicini alla segnatura.

76’: un tiro telefonato di Botta dal limite, è facile preda di Nardi.

77’: esce Fazzi ed entra Scrugli

80’: esce Capellini ed entra Petermann

81’: esce Liporace ed entra Bacio Terracino

81’: esce Biondi ed entra Cristini

Nei minuti finali di match, assalto all’arma bianca dei rossoblu alla ricerca disperata di un goal che potrebbe riaprire la gara, si difendono con ordine i bianconeri senza mai andare in affanno.

88’: esce Bortolussi ed entra Tonetto

89’: espulso Angiulli per fallo su Zecca lanciato a rete

90’: Altra discesa di Trillò e altra palla in mezzo, deviata in corner. Sull’angolo mischia in area cesenate, risolta da Longo che spazza la propria area.

Dopo 5 minuti di recupero, termina il match sul risultato di 0–2 in favore del Cesena. Una sconfitta non preventivata alla vigilia, che ha riportato i rossoblu sulla terra, dopo l’ottimo secondo tempo, e relativa vittoria, disputato contro la Triestina. Dopo un primo tempo giocato ad armi pari ma chiuso sotto di due reti, nella ripresa i rivieraschi non mai riusciti a rendersi pericolosi, di contro un Cesena che ha controllato la gara senza patemi ma rendendosi pericolosi in contropiede.