domenica, Dicembre 5, 2021
Home > Abruzzo > Ortona, lasciano il cane segregato al buio e senza cibo: indagati i proprietari

Ortona, lasciano il cane segregato al buio e senza cibo: indagati i proprietari

ortona

Ortona, lasciano il cane segregato al buio e senza cibo: indagati i proprietari


ORTONA – È stato salvato dai Carabinieri Forestali un meticcio di pastore tedesco, costretto a vivere al buio e senza cibo, in un manufatto agricolo di circa 1,5 mq.


Stando alle dinamiche dell’accaduto, grazie ad una segnalazione, i militari dell’arma hanno soccorso il cane, che dopo un’accurata visita dei medici del Servizio veterinario della Asl di Lanciano Vasto Chieti, è stato trasferito in una struttura per le cure del caso. 


Grazie al Servizio veterinario della Asl di Lanciano Vasto Chieti, i Carabinieri Forestali sono riusciti a rintracciare i due proprietari del cane, che al momento sono indagati per il reato di detenzione animali in condizioni incompatibili con la loro natura. 


In base all’art. 727 del codice penale, la sanzione prevista varia da un anno di reclusione ad una multa di 10mila euro. 

Elisa Cinquepalmi 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net