lunedì, Maggio 17, 2021
Home > Abruzzo > Lanciano: minaccia di uccidere una persona, impugna machete contro polizia e fugge sui tetti

Lanciano: minaccia di uccidere una persona, impugna machete contro polizia e fugge sui tetti

lanciano

Lanciano: minaccia di uccidere una persona, impugna machete contro polizia e fugge sui tetti

LANCIANO – Si è chiuso nella propria casa nella zona di Santa Maria Maggiore, minacciando di uccidere una persona che teneva in ostaggio, poi è fuggito sui tetti per non farsi acciuffare dalla polizia. Il tutto non prima di aver brandito un machete contro gli agenti intervenuti sul posto. E’ accaduto domenica pomeriggio. Protagonista della folle storia un giovane di 25 anni. La polizia ha cercato di riportare la situazione alla calma, ma per tutta risposta il ragazzo, dopo aver preso in mano un machete, è salito sul tetto, percorrendo quelli delle abitazioni adiacenti, per poi introdursi, dopo aver commesso effrazione, in una di queste. Qui però è stato preso e bloccato dagli agenti. La vicenda si è conclusa con il trasporto in ospedale del 25enne, per i trattamenti e le cure del caso.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.