lunedì, Dicembre 6, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Sulla via di Damasco” del 9 maggio alle 8.30 su Rai 2: l’attentato a Giovanni Paolo II

Anticipazioni per “Sulla via di Damasco” del 9 maggio alle 8.30 su Rai 2: l’attentato a Giovanni Paolo II

sulla via di damasco

Anticipazioni per “Sulla via di Damasco” del 9 maggio alle 8.30 su Rai 2: l’attentato a Giovanni Paolo II

(none)

Rai2 torna al 13 maggio del 1981, il giorno in cui “il Papa doveva morire” 

Storia, cronaca e segreti dell’attentato a Giovanni Paolo II, l’evento che sconvolse la storia e la Chiesa. La prossima puntata di Sulla Via di Damasco, in onda domenica 9 maggio alle 8.40, su Rai2, torna a quel 13 maggio 1981 di 40 anni fa, giorno in cui “il Papa doveva morire”, ripercorrendo coincidenze, retroscena, ma soprattutto come questo evento abbia cambiato Giovanni Paolo II ed il suo pontificato. 

In studio, con Eva Crosetta, Antonio Preziosi, giornalista e direttore di Rai Parlamento, che a quel momento miracoloso ha dedicato un libro-inchiesta, evidenziando le implicazioni storiche e mistiche di quegli spari. “Quell’episodio, siamo nel mezzo della guerra fredda, – dice Preziosi – dette a Giovanni Paolo II un coraggio in più nell’andare avanti; consideriamo, poi, che lui portò sulla sua pelle i segni di quell’attentato per tutta la vita”. All’interno del programma di Vito Sidoti, anche un’intervista di Preziosi a suor Letizia Giudici, la suora che in quei momenti concitati afferrò il terrorista Ali Agca in fuga. A seguire, i segni profetici di quella ferita che orientò il pontificato, con la riflessione del Cardinale  Angelo Comastri e di Monsignor Slawomir Oder, postulatore della causa di canonizzazione.