giovedì, Giugno 24, 2021
Home > Italia > Peschereccio di Mazara del Vallo speronato da barche turche

Peschereccio di Mazara del Vallo speronato da barche turche

peschereccio

Peschereccio di Mazara del Vallo speronato da barche turche

Un peschereccio della flotta di Mazara del Vallo, il “Michele Giacalone”, è stato assaltato da barche turche mentre si era in acque internazionali, tra la Siria e la Turchia.

Barche turche lo hanno speronato. L’armatore Luciano Giacalone ha denunciato il lancio di pietre e altri oggetti contro il peschereccio mazarese.

Il “Michele Giacalone”, già aggredito il 3 maggio al largo di Bengasi in Libia, era impegnato nella pesca al gambero rosso. “L’Ue ci dica una volta per tutte dove dobbiamo andare a pescare!”, chiede.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.