domenica, Novembre 28, 2021
Home > Lazio > Maenza, finisce in manette 35enne per tentata estorsione

Maenza, finisce in manette 35enne per tentata estorsione

roma

Maenza, finisce in manette 35enne per tentata estorsione

MAENZA – Nella giornata di ieri , a Maenza (LT), militari del comando stazione di Prossedi (LT) unitamente ai colleghi delle stazioni carabinieri di Priverno e Maenza, hanno arrestato in flagranza di reato un 35enne del luogo, per il reato di “tentata estorsione”. L’uomo, sottoposto alla misura della detenzione domiciliare, in stato di alterazione psicofisica, ha aggredito la madre 62enne, tentando di estorcerle denaro per l’acquisto di sostanze stupefacenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net