martedì, Dicembre 7, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Linea Blu” del 22 maggio alle 14 su Rai 1: a bordo della Amerigo Vespucci

Anticipazioni per “Linea Blu” del 22 maggio alle 14 su Rai 1: a bordo della Amerigo Vespucci

linea blu
Anticipazioni per “Linea Blu” del 22 maggio alle 14 su Rai 1: a bordo della Amerigo Vespucci (none)

Su Rai1, con Donatella Bianchi

Navigare sul veliero più bello del mondo: torna un nuovo appuntamento con “Linea Blu”, sabato 5 giugno alle 14.00 su Rai1, e questa settimana, eccezionalmente, Donatella Bianchi porterà i telespettatori alla scoperta della Amerigo Vespucci. La squadra del programma salirà a bordo per festeggiare i 90 anni di questa splendida nave, orgoglio della nostra Marina Militare. Una delle guide d’eccezione sarà l’unico ufficiale donna a bordo, direttore di un reparto tipicamente maschile: la sala macchine. La Vespucci, che ha solcato i mari del mondo navigando per quasi un milione di miglia, sarà il set perfetto per parlare anche della giornata mondiale degli oceani, l’8 giugno (giunta alla sua tredicesima edizione). Sarà l’occasione per festeggiare anche un altro novantesimo compleanno, quello del circolo velico della Spezia, fucina di piccoli campioni della vela. Come ogni sabato, ad accompagnare Donatella Bianchi nel suo viaggio, ci sarà Fabio Gallo. Questa settimana porterà i telespettatori alla scoperta dello stabilimento militare di produzione cordami di Castellammare di Stabia, un centro dove vengono prodotte sia il cordame della Vespucci (per tradizione in fibra naturale) sia quello delle altre navi della Marina Militare (in fibra sintetica).

Linea blu è un programma televisivo di divulgazione culturale, impegnato nella diffusione e sensibilizzazione della cultura dell’ambiente e del mare, trasmesso su Rai 1 dal 1994, attualmente condotto da Donatella Bianchi con la partecipazione di Fabio Gallo. Linea blu è nato nel 1994, partendo dai luoghi più suggestivi del Mar Mediterraneo, lungo gli oltre 8.000 chilometri di coste della penisola italiana, porta nelle case degli spettatori le immagini di luoghi lontani e dalle caratteristiche attrative ideali, esplorando l’infinito mondo sommerso e raccontando storie di pescatori e di mare. Puccio Corona è stato l’ideatore e conduttore del programma e lo ha condotto fino al 1998, portando un notevole contributo per il successo di un nuovo format che abbinava conoscenza approfondita del mare e dei suoi protagonisti quali i pescatori ed i subacquei. Dalla prima edizione accanto a Puccio Corona l’attuale autrice e conduttrice Donatella Bianchi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net