domenica, Dicembre 5, 2021
Home > Abruzzo > Alba Adriatica, la segnalazione: “Abusivismo in spiaggia fenomeno ancora vivo”

Alba Adriatica, la segnalazione: “Abusivismo in spiaggia fenomeno ancora vivo”

alba adriatica

Alba Adriatica, la segnalazione: “Abusivismo in spiaggia fenomeno ancora vivo”

ALBA ADRIATICA – Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione di un cittadino albense sul fenomeno dell’abusivismo in spiaggia, relativamente alla quale accoglieremo volentieri, come sempre, repliche o rettifiche nel caso in cui ci pervengano.

“Malgrado io abbia potuto notare – dichiara Alberto Anastasi – nel corso del tempo lo scemare della trattazione di alcuni temi caldi anche da parte della stampa locale tra i quali quello dell’abusivismo, posso dire che non si tratta di un problema risolto.

Ogni volta che mi reco in spiaggia per trascorrere la mia consueta ora di svago, mi trovo di fronte a prove del fatto che si tratta di una questione ancora viva. Da quello che mi risulta, questo rappresentava uno dei temi caldi della campagna elettorale dell’attuale amministrazione, tra cui, appunto, sicurezza e decoro e lotta all’abusivismo. Purtroppo mi dispiace dire che i risultati sono quelli che ho potuto constatare quotidianamente.

Il problema si ripresenta ogni anno. Lungi da me la volontà di puntare il dito contro chicchessia: il mio intento è semplicemente quello di richiamare l’attenzione dell’amministrazione su questa problematica. Venerdì scorso, nell’arco di un’ora, ho potuto notare la presenza di tanti ambulanti abusivi, talvolta senza mascherina, posizionati sulla battigia o che si recavano anche presso stabilimenti”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net