mercoledì, Dicembre 1, 2021
Home > Abruzzo > Partite Iva: da domani al via istanze per sovvenzioni una tantum

Partite Iva: da domani al via istanze per sovvenzioni una tantum

partite iva

Partite Iva: da domani al via istanze per sovvenzioni una tantum

Pescara – Da domani, lunedì 12 luglio, partite Iva, lavoratori autonomi e liberi professionisti potranno presentare istanza per ottenere rimborsi una tantum per riduzione di fatturato a causa del Covid.

 L’avviso pubblico “Sovvenzioni una tantum”, infatti, parte ufficialmente il prossimo 12 luglio con la presentazione delle domande sulla piattaforma informatica dello Sportello digitale delle Regione Abruzzo. Il termine ultimo scade alle ore 20 del 3 agosto 2021. L’accesso allo sportello digitale è ammesso solo con SPID. Nello specifico, l’avviso Sovvenzioni una tantum prevede l’erogazione di un contributo di 2 mila o 4 mila euro (quest’ultimo solo in presenza di personale dipendente) come ristoro dei danni registrati dai titolari di partita Iva nel periodo di raffronto tra il ricavato 2019 e quello 2020. Il ristoro scatta solo in caso di differenza negativa di almeno il 30%.

Le graduatorie saranno elaborate non secondo l’ordine cronologico di invio delle candidature, ma in ordine crescente di ricavo o compenso anno 2019. Sarà pertanto data priorità ai soggetti con reddito o compenso più basso.  Solo in caso di parità di ricavi o compensi anno 2019 sarà data priorità all’ordine cronologico di inoltro della candidatura.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione scrive senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è la Associazione culturale “La Nuova Italia” che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net