giovedì, Agosto 5, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Sulla via di Damasco” del 18 luglio alle 8.40 su Rai 1: ospite Giovanni Caccamo

Anticipazioni per “Sulla via di Damasco” del 18 luglio alle 8.40 su Rai 1: ospite Giovanni Caccamo

sulla via di damasco

Anticipazioni per “Sulla via di Damasco” del 18 luglio alle 8.40 su Rai 1: ospite Giovanni Caccamo

(none)

Sulla via di Damasco, su Rai2

Cantautore siciliano scoperto da Franco Battiato, Giovanni Caccamo si racconta a “Sulla Via di Damasco” domenica 18 luglio alle 8.40, su Rai2, con le anticipazioni sul nuovo album e la tournée estiva tra star nazionali e internazionali. Un artista che riesce a immergersi nella profondità dell’esistenza e della Fede, attingendo molto dalla sua biografia. A intervistare Giovanni Caccamo Eva Crosetta, per capire meglio il lungo percorso professionale e umano del cantautore, dal primo Sanremo tra i big con la canzone “Eterno”, fino all’ultimo successo, “Canta”, con la figlia di Che Guevara (Aleida), rimasta orfana da bambina, proprio come lui.

A fare da colonna sonora al programma alcune sue creazioni, tra cui l’ultima fatica “Aurora”, una collaborazione con Willem Dafoe nata dal comune amore per l’arte: un inno alla speranza che unisce tutte le arti. “Aurora è ispirata ad un testo di Battiato e Manlio Sgalambro (I’m that) che parla di buio e luce, di vita e morte, di rinascita –  ha detto l’artista –  Aurora è una resa dei conti sulla propria esistenza per accedere ad una nuova luce.”

Sulla via di Damasco è un programma televisivoitaliano di approfondimento culturale e religioso[1] dedicato al tema del cattolicesimo, trasmesso da Rai 2 a partire dal 2002 e condotto dal 2004 da Giovanni D’Ercole e dal 20 gennaio 2019 da Eva Crosetta.

La trasmissione, nata nel 2002-2003 sulle ceneri dei precedenti Prossimo tuoMillennium e Terzo Millennio, ha avuto per le prime due stagioni il formato del reportage monografico (dai 30 ai 50 minuti), ponendosi come trasmissione di approfondimento culturale e spirituale, realizzando servizi in Italia e fuori da essa. Dal 2004 diventa una trasmissione in studio con il contributo di filmati e ospiti. Dal 2014 la durata è annuale e si è arricchito dei profili social ufficiali Twitter e Facebook[2].

Il programma è stato ideato e condotto fino al 5 gennaio 2019 dal vescovoGiovanni D’Ercole[3][4]. Il programma è stato ideato dallo stesso Giovanni D’Ercole[5], che ne è autore con Vito Sidoti[6] e Roberto Milone (quest’ultimo fino al 2013). D’Ercole nel 2019 ha passato il testimone alla conduttrice Eva Crosetta. Il programma è a cura di Annarita Trimarchi, il produttore esecutivo è Anna Santopadre. Dal 2008 il programma ha come collaboratore don Davide Banzato che è stato anche inviato nei servizi in esterno dal 2010 al 2015[7][8][9][10]. Attualmente collaborano con l’autore Vito Sidoti anche Domitia Caramazza ed Emiliano Fiore; come registi Marina Gambini, Raffaele Genovese, Alessandro Rosati, Paola Vannelli, Maria Cristina Buttà. Il programma è realizzato presso lo Studio 1 della Rai in via Teulada.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.