giovedì, Ottobre 21, 2021
Home > Anticipazioni TV > Il film consigliato stasera in TV: “Basilicata coast to coast'” venerdì 23 luglio 2021

Il film consigliato stasera in TV: “Basilicata coast to coast'” venerdì 23 luglio 2021

basilicata

Il film consigliato stasera in TV: “Basilicata coast to coast'” venerdì 23 luglio 2021 alle 21 su Cine 34

Basilicata coast to coast.jpg

Basilicata coast to coast è un film del 2010 diretto ed interpretato da Rocco Papaleo con Alessandro Gassmann, Paolo Briguglia, Michela Andreozzi, Max Gazzè e Giovanna Mezzogiorno. Il film rappresenta il debutto alla regia di Papaleo e di Max Gazzè come attore, che è anche l’interprete del brano musicale Mentre dormi, presente nella colonna sonora del film.[1]

«La Basilicata esiste, è un po’ come il concetto di Dio, ci credi o non ci credi.»
(Nicola Palmieri, interpretato da Rocco Papaleo)

Nicola Palmieri insegna matematica, con sempre meno voglia, in un liceo artistico ma coltiva il sogno della musica, essendo il frontman di una piccola band che ha fondato a Maratea con alcuni amici: il chitarrista Salvatore Chiarelli, studente di medicina che ha dimenticato di laurearsi e di innamorarsi; il contrabbassista Franco Cardillo, falegname svogliato con l’hobby della pesca che non parla più dalla morte della donna amata; il percussionista Rocco Santamaria, cugino di Salvatore e personaggio televisivo di grande successo con le donne, ma ormai in declino e senza lavoro da due anni.

I quattro decidono di partecipare al festival nazionale del teatro-canzone di Scanzano Jonico (che risulterà alla fine invece chiamarsi Scanzonissima) e si danno il nome alternativo di Le Pale Eoliche. Per andare da Maratea a Scanzano Jonico devono attraversare la Basilicata dalla costa tirrenica alla costa ionica, poco più di un centinaio di chilometri che con la strada statale 653 della Valle del Sinni si percorrono in un’ora e mezza. È a questo punto che Nicola propone di partire dieci giorni prima e raggiungere la loro destinazione a piedi, cercando nel cammino di ridare alla loro vita un senso che è stato perso.

Intraprendono un viaggio picaresco, ripreso da una televisione parrocchiale e accompagnati da una giornalista svogliata di nome Tropea Limongi, figlia di un noto politico locale, che deve documentare il viaggio. In questo lungo tragitto seguono strade alternative e accompagnati da un carretto trainato da un cavallo bianco per trasportare viveri, strumenti e due tende da campo, provano le canzoni da fare al festival esibendosi in concertini occasionali nei paesini che incontrano lungo il percorso.

Tra una canzone alla luna e un bicchiere di Aglianico, il viaggio avrà per tutti un valore terapeutico. Il gruppo arriva nel paese di Scanzano quando ormai il festival è già finito, cantando la loro canzone senza pubblico e sotto la pioggia, ma i benefici del viaggio rimarranno: Salvatore troverà la voglia di terminare i suoi studi in medicina; Rocco abbandonerà i suoi sogni di gloria per trovare un lavoro normale; Franco tornerà a parlare e scoprirà un sentimento nuovo per Tropea, mentre Nicola porterà finalmente a termine un progetto iniziato, dimostrando a sua moglie di essere una persona decisa.

Regia di Rocco Papaleo

Con:  Rocco Papaleo, Alessandro Gassmann, Paolo Briguglia, Michela Andreozzi, Max Gazzè e Giovanna Mezzogiorno

Fonte: WIKIPEDIA