martedì, Settembre 28, 2021
Home > Anticipazioni TV > Il film epico stasera in TV: “Conan il distruttore” lunedì 23 agosto 2021

Il film epico stasera in TV: “Conan il distruttore” lunedì 23 agosto 2021

conan

Il film epico stasera in TV: “Conan il distruttore” lunedì 23 agosto 2021 alle 21:15 su Italia 2 (Canale 66)

Conid.png

Conan il distruttore (Conan the Destroyer) è un film del 1984 diretto da Richard Fleischer ed interpretato da Arnold Schwarzenegger, Grace Jones e Wilt Chamberlain.

È un sequel autonomo di Conan il barbaro del 1982, ispirato al personaggio omonimo ideato da Robert Ervin Howard nel 1932 sulle pagine di Weird Tales, e alla sua versione fumettistica di Roy Thomas (autore del soggetto per questo film con Gerry Conway, altro noto autore di fumetti). Ripropone nei panni di Conan l’attore di origine austriaca Arnold Schwarzenegger. I nuovi personaggi includono Zula, interpretata da Grace Jones, e Mombaata, interpretato da Wilt Chamberlain. Questo seguito ha avuto un buon successo di incassi, sebbene la critica sia stata meno favorevole rispetto al primo film.

Il barbaro Conan e il suo compagno Malak vengono portati dalla regina Taramis di Shadizar che chiede a Conan di eseguire due compiti per lei: ottenere una gemma speciale – che può essere toccata solo da sua nipote, Jehnna – e ritrovare il corno magico che può risvegliare Dagoth, il Dio dei sogni e degli incubi. In cambio, lei si offre di resuscitare l’amore perduto di Conan, Valeria. Conan è d’accordo così lui, Malak e Jehnna partono per il loro viaggio. Lungo il percorso, Conan ottiene l’aiuto del suo vecchio compagno Akiro e incontrano Zula, che si unisce al gruppo. Mombaata, una delle guardie della regina, è mandato per controllare i progressi di Conan e si aggrega a loro nella missione. La banda dei sei si mette in viaggio verso il castello di Toth-Amon, il mago che è in possesso della gemma magica. Comunque, Toth-Amon rapisce Jehnna (sotto forma di una fenice) prima che essi arrivino al castello. Il gruppo poi entra nel castello, con Conan che combatte contro i sortilegi di Toth-Amon, li sconfigge ferendo mortalmente il mago, che si suicida toccando la gemma e disintegrandosi. Gli eroi, quindi, recuperano Jehnna e la gemma.

Il gruppo riparte alla ricerca del corno magico, che è tenuto nascosto all’interno di una misteriosa fortezza. Jehnna recupera il corno usando la gemma. Dopo essersi imbattuti in alcune difficoltà ad opera di una setta che risiede all’interno della fortezza, provano a tornare dalla regina Taramis. Tuttavia, la regina aveva già dei piani perché Mombaata tradisse Conan durante il viaggio e restituisse Jehnna a Shadizar egli stesso, ed è ciò che fa. Conan e il suo gruppo si mettono all’inseguimento dopo aver appreso la vera natura della rinascita di Dagoth (egli è una creatura malvagia dal potere immenso, che porterebbe morte e distruzione nel mondo). Dopo l’arrivo di Mombaata e Jehnna a Shadizar, la regina comincia i preparativi per il sacrificio di Jehnna. Ella deve essere sacrificata nel momento in cui il corno magico viene reinserito all’interno di Dagoth in modo che nessuna calamità si abbatta sulla città. Tuttavia, Conan e i suoi amici irrompono durante il rito, evitando il sacrificio di Jehnna, e uccidendo Mombaata. Poiché il rituale non era stato portato a termine, Dagoth si trasforma invece in un incontrollabile mostro, uccidendo la regina Taramis. Segue una eccezionale battaglia nella quale Conan batte il mostro rimuovendo il corno che lo mantiene in vita, e infine sferrandogli il colpo di grazia quando Dagoth cade in ginocchio. Jehnna diventa così la nuova regina di Shadizar e offre a ciascuno dei suoi vecchi compagni di viaggio una carica al servizio della sua corte. Conan, il cui cuore appartiene ancora a Valeria, declina un’offerta di matrimonio e se ne va alla ricerca del suo posto nel mondo.

Regia: Richard Fleischer

Con: Arnold Schwarzenegger, Grace Jones e Wilt Chamberlain.

Fonte: WIKIPEDIA