domenica, Ottobre 24, 2021
Home > Sport in Pillole > La AS Sambenedettese di Roberto Renzi è regolarmente iscritta al campionato di serie D

La AS Sambenedettese di Roberto Renzi è regolarmente iscritta al campionato di serie D

La AS Sambenedettese di Roberto Renzi è regolarmente iscritta al campionato di serie D

di Marco De Berardinis

Confermato anche in serie D il tecnico Massimo Donati, mentre il diesse sarà l’ex Ravenna Matteo Sabbadini

Nella giornata del 16 settembre l’immobiliarista romano ha versato i 50.000 euro per l’iscrizione al campionato e i 143.000 euro relativi al residuo degli stipendi dei calciatori della passata stagione entro le h.13:00 come da accordi presi con la Federazione. Mentre nella giornata del 17 settembre è arrivata anche l’ufficialità da parte della Lega Nazionale Dilettanti con questo comunicato ufficiale:

Il Dipartimento Interregionale a seguito dell’ammissione in soprannumero ai sensi dell’articolo 52 comma 10 N.O.I.F., giusta delibera del Presidente Federale del 14/9/2021, della Società A.S. SAMBENEDETTESE SRL, comunica la nuova composizione del girone F del Campionato di Serie D 2021/2022: Alma Juventus Fano, Castelfidardo, Montegiorgio, Porto d’Ascoli, Recanatese, Tolentino, Castelnuovo Vomano, Chieti, Nereto, Pineto, S. Nicolo’ Notaresco, Vastese, Vastogirardi, Aurora Alto Casertano, Matese, Atletico Terme Fiuggi, Trastevere, Sambenedettese”.

Queste le prime dichiarazioni del presidente rossoblu: “L’A.S Sambenedettese è lieta di informare che il club rossoblù è ufficialmente iscritto al campionato di Serie D per la stagione 2021/22″. “E’ stata un’estate travagliata, abbiamo provato in tutti i modi a salvare il professionismo, purtroppo senza riuscirci. Ma, come detto più volte, il mio intento, e parlo anche a nome dei soci, è stato sempre quello di non far sparire ilcalcio aSan Benedetto. Abbiamo, credetemi, fatto sforzi enormi, non solo economici, per raggiungere questo obiettivo e alla fine lo abbiamo raggiunto”.

Ora, però, è il momento di lasciarci tutta la negatività alle spalle e di pensare solo al campo. Ripartiamo dalla massima serie dilettanti e siamo già al lavoro per allestire la migliore squadra possibile nel poco tempo che abbiamo a disposizione. Infine conclude: A tal proposito, colgo l’occasione per annunciare il nuovo direttore sportivo che sarà Matteo Sabbadini, riconfermato poi l’allenatore Massimo Donati e il suo staff tecnico. Avanti, Samb”.