domenica, Ottobre 24, 2021
Home > Sport in Pillole > Sport, Samb: un’ottima Samb, cede al Trastevere sconfitta 3-2

Sport, Samb: un’ottima Samb, cede al Trastevere sconfitta 3-2

Sport, Samb: un’ottima Samb, cede al Trastevere sconfitta 3-2

di Marco De Beardinis

Risultato severo per i rossoblu. Reti segnate da Ferretti e Cipolletta per la Samb, doppietta di Monni, una su rigore e rete decisiva di Crescenzo. Espulso nel finale Monni

Parte con il piede sbagliato la Samb di Massimo Donati, sconfitta 3-2 dal Trastevere in trasferta. Non si poteva chiedere di più ad una squadra assemblata in pochi giorni e con pochi allenamenti nelle gambe. Nonostante ciò i rossoblu erano passati in vantaggio con Ferretti nella prima frazione di gioco condotta con autorità e senza nessun timore reverenziale contro una compagine allestita per il salto di categoria.

Nella ripresa però la partenza a razzo dei capitolini ribaltava il risultato, doppietta di Monni, complice anche un rigore dato agli amaranto, ci pensava Cipolletta a riequilibrare le sorti del match. Nonostante il Trastevere fosse rimasto in dieci per l’espulsione dello stesso Monni, ha continuato ad attaccare arrivando alla rete decisiva con Crescenzo.

Contro gli amaranto il tecnico Donati mandava in campo la migliore formazione, assemblata in pochi giorni e si affidava al 4-2-3-1. In casa laziale, il tecnico Mazza confermava per nove undicesimi la formazione uscita vittoriosa dalla trasferta di Notaresco, nello specifico Squerzanti sostituiva Milani, mentre Tarantino prendeva il posto di Giordani. Confermato il 4-3-3

PRIMO TEMPO

I rossoblu partivano bene ribattendo colpo su colpo alle azioni dei capitolini, al 12’ una punizione dal limite di Ferretti sfiorava la traversa, rispondeva il Trastevere con Crescenzo, al 22’, il suo tiro da buona posizione veniva parato da Bruno. Al 33’ i rivieraschi passavano in vantaggio con l’uomo fin qui il più dinamico e cioè l’ex Ravenna Ferretti che, con un gran tiro dal limite dell’area, spediva la sfera sotto la traversa portando in vantaggio i suoi.

I capitolini rispondevano al 39’ con Crescenzo che fuggiva sulla destra, andava sul fondo e metteva in mezzo un pallone invitante, che attraversava tutta l’area senza che nessun compagno riuscisse a toccare la sfera. Due minuti più tardi i rossoblu avevano l’opportunità di raddoppiare, ma il diagonale di De Sena da posizione privilegiata, veniva deviato in angolo da Semprini.

Al minuto 44 altra ghiotta occasione per i ragazzi di Donati, era lo stesso De Sena, dopo un liscio di un difensore amaranto, a sparare alto nel cuore dell’area di rigore. Si andava al riposo con i rossoblu in vantaggio 0-1.

SECONDO TEMPO

Nella ripresa partiva di gran carriera il Trastevere deciso a riequilibrare le sorti dell’incontro. Al 51’ ci provava Proia, parava senza problemi Bruno. Al minuto 54 i capitolini usufruivano di un calcio di rigore per un presunto fallo di mano di De Santis. Trastevere 1 – Samb 1.

I rossoblu non si perdevano d’animo, nonostante la rete subita e subito si ributtavano nella metà campo avversaria, tant’è che al 60’ passavano di nuovo in vantaggio con un colpo di testa di Cipolletta su angolo battuto da Ferretti. Trastevere 1 – Samb 2.

La gara non aveva un attimo di pausa, il Trastevere era alla ricerca del pari mentre la Samb della rete che avrebbe chiuso il match. Ma al minuto 65 era Monni a pareggiare con un bel colpo di testa in area che non dava scampo a Bruno. Trastevere 2 – Samb 2.

Al minuto 68 i capitolini rimanevano in dieci per l’espulsione di Monni per doppia ammonizione, nonostante l’inferiorità numerica i ragazzi di Mazza pigiavano sull’acceleratore alla ricerca della vittoria ed in effetti al minuto 72 passavano definitivamente in vantaggio con l’ex Crescenzo. Errore in disimpegno di Isacco, ne approfittava Massimo che serviva il lontano Crescenzo, questi entrato in area, lasciava partire un diagonale chirurgico che beffava Bruno e portava definitivamente in vantaggio la sua squadra. Trastevere 3 – Samb 2.

Questo il tabellino della gara Trastevere – Sambenedettese: 3 – 2

TRASTEVERE (4-3-3): Semprini, Cervoni, Tarantino (77’ Ilari), Lo Porto, Laurenzi (77’ Giordani); Massimo ©, Crescenzo, Proia (52’ Lapenna); Sannipoli (84’ Santilli), Monni, Squerzanti (66’ Prosperini). A disp.: Foschini, Calderoni, Madeddu, Chimenti, Santilli. All.: Mauro Mazza

SAMBENEDETTESE (4-2-3-1): Bruno; Alboni, Cipolletta, De Santis, Miruku; Lulli ©, Isacco (88’ Lorenzoni); Ferretti, Lisi (63’ Fabretti), Cum (73′ Amoruso); De Sena (55’ Mendicino). A disp.: Abbrandini, Zappasodi, Varga, Amato. All. Massimo Donati

ARBITRO: Edoardo Manedo Mazzoni di Prato. Giudici di linea: L. Magherini/L. Ingenito

NOTE: Cielo sereno, temperatura 25° C. circa, terreno di gioco in sintetico. Trastevere in completo bianco con inserti amaranto, Samb con casacca rossoblu e pantaloncini blu. Presenti in curva una trentina di tifosi rivieraschi

MARCATORI: 33’ Ferretti (S.), 55’ su r., 65’ Monni (T.), 60’ Cipolletta (S.), 72’ Crescenzo (T.)

AMMONITI: 52’ Sannipoli (T.), 62’ Monni (T.), 81’ Alboni (S.), 84’ Prosperini (T.)

ESPULSI: 68’ Monni (T.)

ANGOLI: 8 – 4

RECUPERO: 0’ 1° T. – 5’ 2° T.