domenica, Ottobre 24, 2021
Home > Anticipazioni TV > Il film drammatico stasera in TV: “Lo specialista” giovedì 30 settembre 2021

Il film drammatico stasera in TV: “Lo specialista” giovedì 30 settembre 2021

lo specialista

Il film drammatico stasera in TV: “Lo specialista” giovedì 30 settembre 2021 alle 21 su Iris (Canale 22) 

Lo specialista.png

Lo specialista (The Specialist) è un film del 1994 diretto da Luis Llosa, che ha come protagonisti Sylvester StalloneSharon Stone e James Woods. Il film, prodotto dalla Warner Bros. Pictures, è stato distribuito nelle sale statunitensi a partire dal 7 ottobre 1994.

Nel 1984, in Sud America, il capitano Ray Quick ed il colonnello Ned Trent, esperti di esplosivi della CIA, hanno la missione di far esplodere la macchina di uno spacciatore di droga (uccidendolo) che passerà per un ponte. La missione sembra procedere per il verso giusto, finché non scoprono che nella macchina dello spacciatore è presente anche una giovane ragazza. Ray ordina a Ned di annullare la missione per evitare che venga uccisa anche lei, ma Ned vuole vederli morire entrambi. Così Ray cerca di buttare gli esplosivi nel fiume, ma non fa in tempo e muoiono sia lo spacciatore di droga che la ragazza innocente. Preso dalla collera, Ray neutralizza Ned e lo denuncerà, facendolo cacciare dalla CIA.

Anni dopo, Ray si è ritirato dalla CIA, e lavorerà come una specie di sicario (uccide soltanto se gli interessa il caso e se si tratta di criminali). Mentre Ned Trent, espulso dalla CIA grazie alla denuncia di Ray, lavorerà per Joe Leon, un potente boss mafioso.

Improvvisamente, a Miami, una certa May Munro è decisa a vendicarsi per l’assassinio dei genitori, dopo aver passato gran parte della sua vita soffrendo. Contatta Ray Quick per eseguire la sua vendetta. L’uomo dovrebbe eliminare i tre delinquenti che uccisero i genitori di May (allora una bambina) davanti ai suoi occhi. Inizialmente Ray rifiuta l’incarico, ma allo stesso tempo comincia a seguire, all’insaputa della ragazza, il caso.

Credendo che Ray abbia rifiutato l’incarico, May vuole vendicarsi da sola; così, ad una festa, attira Thomas Leon (figlio di Joe Leon) ed accetta di essere la sua ragazza, in modo da conquistare la sua fiducia.

Poco dopo, Ray accetta l’incarico e lo fa sapere a May, dicendole però di stare lontana da loro. Così Ray uccide facilmente i primi due uomini usando delle cariche di esplosivo. Quando però viene ucciso il secondo uomo, si scopre la verità: Ned avrebbe permesso a May di far uccidere i tre uomini, ma in cambio May avrebbe dovuto far uscire allo scoperto Ray.

All’oscuro di tutto, Ray continua il suo incarico, e prepara una trappola esplosiva per Thomas Leon, in una piscina. Insieme a Thomas però, entra in una stanza anche May; così Ray cerca di disattivare gli esplosivi ma anche questa volta non fa in tempo, e sembra che insieme a Thomas muoia anche May.

In realtà May è sopravvissuta e si è fatta passare per defunta, scambiando i suoi documenti con quelli di un’altra signora all’ospedale. Credendo che May sia morta, Ray decide di andare al funerale, ma scopre che nella bara non c’è lei ma una vecchia signora. Così May esce allo scoperto, ed insieme a Ray vanno in un hotel, dove c’è un momento di amore e di intimità.

Ned scoprirà dove sono nascosti Ray e May grazie ad una persona che dirà di averli visti. May lascerà un biglietto nella stanza, con scritto “non sono una donna di cui puoi fidarti” ed uscirà dalla stanza senza dire nulla a Ray, e verrà fermata da Ned, prima che scappi; spiffera a Ned dove è nascosto Ray, ma di nascosto, prende il telefono di una donna lì vicino e chiama Ray, dicendogli che stanno arrivando gli uomini di Ned, in modo da salvarlo.

Ned porterà May da Joe Leon, svelando che lei lavorava in segreto con Ray. Joe Leon rivelerà che il vero responsabile della morte dei genitori di May è lui, e non Thomas. Joe vorrebbe ucciderla, ma Ned ha ancora bisogno di lei per trovare Ray. Come “garanzia”, Ned consegna a May un porta sigarette, che in realtà è un esplosivo. Tramite una chiamata, May viene usata come esca per far uscire allo scoperto Ray, ma poco prima di chiudere la chiamata, May dice a Ray di ricordarsi cosa c’era scritto sul biglietto da lei lasciato nell’hotel. Così la trappola fallisce e May riesce a fuggire insieme a Ray.

Alla fine, May e Ray si ritroveranno nella vecchia casa di Ray. May vuole uscire di casa per uccidere Joe Leon, ma proprio in quel momento, Ned ed i suoi uomini circondano la casa di Ray. Al minimo movimento May esploderà, a causa del porta sigarette, ma per sbaglio Ned mette il piede su una mina, e muore. La casa esplode, ma Ray e May riescono a salvarsi.

Il giorno dopo, Joe Leon legge il giornale e c’è scritto che sono morti Ray, May e Ned. Poi apre un ciondolo contenente una foto della famiglia di May, in realtà un esplosivo. Così muore anche Joe e si chiude definitivamente il conto in sospeso di May col proprio passato.

Regia di Luis Llosa

Con  Sylvester StalloneSharon Stone e James Woods

Fonte: WIKIPEDIA