sabato, Ottobre 16, 2021
Home > Anticipazioni TV > Il film thriller stasera in TV: “Return to Sender” sabato 2 ottobre 2021

Il film thriller stasera in TV: “Return to Sender” sabato 2 ottobre 2021

return to sender

Il film thriller stasera in TV: “Return to Sender” sabato 2 ottobre 2021 alle 21 su Iris (Canale 22)

Restituito a Sender.jpg

Return to Sender è un thriller psicologico americano del 2015 diretto da Fouad Mikati e interpretato da Rosamund Pike, Shiloh Fernandez e Nick Nolte.

Miranda Wells è un’infermiera che vive in una piccola città. Sta per diventare infermiera chirurgica e sta acquistando una nuova casa. È single e la sua amica le organizza un appuntamento al buio con un uomo di nome Kevin. Il giorno dell’appuntamento, mentre si sta ancora preparando, Miranda sente qualcuno fuori in veranda. Apre la porta e trova qualcuno, che presume sia Kevin, in piedi lì e lo invita ad entrare. Gli offre una limonata e va nella sua camera da letto per finire di vestirsi. Mentre si sta cambiando, nota le scatole di imballaggio in casa e le chiede se si sta trasferendo. Lei risponde di sì, e quando esce dalla sua stanza vede che lui sta bloccando la porta. Comincia a sentirsi a disagio e gli chiede di andarsene e di tornare più tardi per il loro appuntamento. Lui rifiuta, ma lei insiste perché se ne vada così lei può finire di prepararsi. Va alla porta e la chiude a chiave.Poi la attacca e la violenta. Più tardi lo si vede scappare di casa mentre qualcun altro viene alla porta e bussa. La porta è leggermente aperta e l’uomo, Kevin, entra chiamando Miranda. La trova in cucina e chiama la polizia. Miranda viene poi vista in ospedale, picchiata e con un kit per stupro e foto scattate dalla polizia. La polizia le chiede se avesse mai visto l’uomo prima, e lei risponde che, in realtà, l’aveva fatto. Prontamente vanno ad arrestare lo stupratore, William Finn.

Miranda cerca di andare avanti normalmente. Il suo agente immobiliare le dice che non possono vendere la sua casa ora perché nessuno vuole comprare una casa dove qualcuno è stato appena violentato. Mentre sta glassando una torta a casa, nota un tremore alla mano destra e si rende conto che non può lavorare in chirurgia per questo motivo. Decide di scrivere una lettera a William in prigione e sull’affissione della lettera sorride.

Inizia a fare cambiamenti nella sua vita e nella sua casa, cercando di andare avanti. Ha le persiane alle finestre e suo padre, Mitchell, cerca di aggiustare un’altalena a cui la madre morta era affezionata. Miranda obietta, poiché vuole solo cose nuove in casa sua, e litigano.

La lettera di Miranda a William continua a essere rispedita al mittente. Continua a inviare nuovamente la lettera e finalmente riceve una risposta e va a trovare William. Si scusa ripetutamente per quello che le ha fatto e lei inizia a visitarlo regolarmente. Diventano amichevoli e flirtano tra loro durante le sue visite. Mentre era in prigione, William ha anche abusato del suo compagno di cella all’insaputa degli ufficiali e alla fine viene rilasciato in libertà vigilata.

Nel frattempo, Miranda fa anche amicizia con il cane aggressivo di suo padre dandogli del cibo. Il cane si ammala, smette di mangiare e alla fine muore.

Quando viene rilasciato, William manda dei fiori a Miranda e decide di farle visita. Quando arriva a casa sua, lo mette al lavoro per sistemare il portico di casa sua. Continuano a flirtare ma lei non gli permette mai di entrare in casa sua. Quando William va al negozio di ferramenta dove lavora Mitchell, Mitchell si rende conto di chi è e si dirige a casa di Miranda per avvertirla che è uscito di prigione. Quando si rende conto che William è stato a casa, litigano di nuovo.

Un giorno, dopo aver lavorato in veranda, William dice che non si sente bene e implora di poter entrare in bagno. Miranda accetta a malincuore e entrando in casa crolla. Quando si sveglia si ritrova legato a un letto nel seminterrato. Ammette di averlo avvelenato con l’antigelo nella sua limonata. Miranda gli dice che ha anche avvelenato il cane di suo padre e ha permesso a sua madre di morire. Quindi sviene di nuovo mentre lei rotola su un vassoio chirurgico. Nelle ore successive lei opera e quando si sveglia, lo porta a credere di avergli amputato la mano sinistra, schernendolo con una finta e chiedendogli cosa conta per lui. Viene quindi rivelato che ha effettivamente operato sui suoi genitali.

Il film si conclude con Miranda che visita suo padre, affermando che William non tornerà più.

Regia di Fouad Mikati

Con: Rosamund Pike, Shiloh Fernandez e Nick Nolte

Fonte: WIKIPEDIA