mercoledì, Ottobre 27, 2021
Home > Sport in Pillole > Sport, Samb: seconda trasferta consecutiva, questa volta rossoblu di scena a Fiuggi

Sport, Samb: seconda trasferta consecutiva, questa volta rossoblu di scena a Fiuggi

Sport, Samb: seconda trasferta consecutiva, questa volta rossoblu di scena a Fiuggi

di Marco De Berardinis

Dopo il ritorno di Angiulli, tesserato anche l’under Edoardo Travaglini. Si giocherà domenica allo stadio Capo ai Prati di Fiuggi alle h.15:00

Archiviata l’immeritata sconfitta con il Trastevere, ora i rossoblu devono pensare al prossimo impegno ravvicinato di campionato, quello contro l’Atletico Terme Fiuggi, sempre in trasferta, gara valida per la terza giornata di campionato di serie D girone F che i rossoblu stanno preparando al meglio nel ritiro di Roma.

Sulla carta, anche quello contro l’Atletico Terme sarà un impegno difficile, perché la squadra laziale dell’ex Ludovico Rocchi in estate si è rinforzata e quest’anno vuole fare un campionato di vertice. Con quattro giorni in più di preparazione atletica nelle gambe, i ragazzi di Donati potranno dire la loro e fare una grande partita, soprattutto per ciò che si è visto in campo nel primo tempo contro il Trastevere, dunque i rossoblu lasciano ben sperare affinchè possano raggiungere un risultato positivo.

Dando uno sguardo all’avversario di turno, la società è stata fondata nel 2019, ed ha come colori sociali bianco-rosso e blu, in estate la squadra termale ha cambiato guida tecnica passando da Beppe Incocciati a Fabrizio Romondini che lo scorso anno era il secondo dello stesso Incocciati, nel precedente campionato, i termali si sono classificati al 14° posto.

In estate è stata fatta una vera e propria rivoluzione da parte della società, infatti sono arrivati ben dieci giocatori ed altrettanti ne sono stati riconfermati. Tra i pali sono arrivati tre elementi giovanissimi, Angelo Grosso, Edoardo Dragone e Yuri Secco. In difesa sono arrivati gli esperti Nicolas Di Nezza e Samuele Romeo. Due gli innesti a centrocampo. Il colpo, probabilmente il miglior acquisto del mercato fiuggino sinora, è quello rappresentato dall’arrivo dell’ex rossoblu Ludovico Rocchi arrivato dal Ravenna, mentre il secondo arrivo è Marco Tampwo mediano italo-congolese.


Tre gli attaccanti acquistati e cioè Alessandro Ficara, Francesco Potenza e Mousa Sowe. Tra i riconfermati invece ci sono il capitano Cosimo Forgione, Papaserio, Tajani, Faal, Rizzitelli, Basilico, ed i giovanissimi Lo Duca, Turzo e Gallinari.

Nelle due gare fin qui disputate, i ragazzi di Fabrizio Romondini hanno nel loro score una sconfitta, in casa contro il Notaresco 0-1 per gli abruzzesi calcio di rigore trasformato dall’ex rossoblu Loviso e una vittoria in trasferta a Chieti, gara vinta 0-2.

Tornando ai rossoblu, mister Donati che in settimana ha avuto altri innesti dal mercato, sta preparando al meglio la difficile trasferta di Fiuggi, ma soprattutto ha avuto più tempo per conoscere meglio gli uomini a sua disposizione e fare apprendere il suo credo calcistico. Il tecnico friulano contro l’Atletico Fiuggi Terme dovrebbe confermare il 4-3-3 visto contro ilTrastevere, con questo probabile undici iniziale: Bruno tra i pali, linea difensiva a quattro composta da Alboni, Cipolletta, De Santis e Miruku, centrocampo a tre formato da Lulli, Lisi e Isacco, tridente offensivo composto da Ferretti, De Sena e Cum.

Dall’altra parte il tecnico dei laziali Romondini dovrebbe confermare la formazione uscita vittoriosa dalla trasferta di Chieti, confermato anche il 4-3-3, potrebbe dunque essere questo l’undici anti-Samb: Mejri tra i pali, Meloni, Tomas, Romeo e Turzo in difesa, Rizzitelli, Rocchi e Forgione a centrocampo, Ficara, Fall e Potenza in avanti.

Dopo il ritorno di Federico Angiulli ufficializzato lo scorso 30 settembre, che sarà disponibile a partire dalla gara interna contro il Fano del 24 ottobre, nella giornata di sabato 2 ottobre è stato tesserato un altro calciatore, si tratta dell’esterno offensivo classe 2002 Edoardo Travaglini.

L’arbitro dell’incontro della Samb sarà il signor Sergio Palmieri di Conegliano. Il fischio d’inizio è fissato per le h.15:00 di domenica 3 ottobre.