mercoledì, Dicembre 8, 2021
Home > Abruzzo > L’Aquila, trovato morto in casa con segni sul collo: scattano le indagini

L’Aquila, trovato morto in casa con segni sul collo: scattano le indagini

chieti

L’Aquila, trovato morto in casa con segni sul collo: scattano le indagini

PETTORANO SUL GIZIO (AQ) – Trovato morto in casa nella notte a Pettorano sul Gizio (L’Aquila) un 56enne, in corso accertamenti per chiarire le cause che hanno portato al decesso, avvenuto intorno alle 3. Dalle prime informazioni si è appreso che sarebbero stati rinvenuti segni sul collo, provocati probabilmente da un cavo del telefono.

Le indagini dovranno chiarire se si è trattato di un gesto autolesionistico oppure causato da terzi; al vaglio degli inquirenti l’ipotesi omicidio.

Il corpo sarebbe stato spostato dal luogo di una presunta aggressione alla camera da letto. A prestare i primi soccorsi alcuni familiari che hanno dato l’allarme. Non pochi gli elementi da ricostruire. Sul posto sono intervenuti 118 e Carabinieri della compagnia di Castel di Sangro che hanno chiesto ausilio al Nucleo Operativo per accertamenti più specifici. La salma è a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa probabilmente di autopsia, dopo la ricognizione cadaverica effettuata nella notte.

La Procura di Sulmona ha aperto un fascicolo sul caso e ha incaricato il medico legale, Ildo Polidoro, di effettuare un sopralluogo. (fonte ANSA).

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione scrive senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è la Associazione culturale “La Nuova Italia” che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.