mercoledì, Dicembre 8, 2021
Home > Marche > Saldo nati/morti nel 2020. Nelle Marche peggio che in Italia

Saldo nati/morti nel 2020. Nelle Marche peggio che in Italia

Saldo nati/morti nel 2020. Nelle Marche peggio che in Italia

Ancona – L’Istat ha reso noto da poco il quoziente di natalità italiano suddiviso per regioni. In tutta la penisola nel 2020 sono nati 6,8 bambini ogni 1.000 abitanti. Solo 10 anni fa il totale era 9,4. Lo stesso quoziente si può applicare alle varie regioni italiane.

Quello delle Marche è più basso datosi che è di 6,3 A questo dato va affiancato quello della mortalità che è di 12,6 in Italia e di 13,4 nelle Marche. Questi due dati permettono di calcolare il tasso di crescita ovvero la differenza tra il tasso di natalità e il tasso di mortalità. Per riassumere pubblichiamo la seguente tabella relativa il dato nazionale, e quello regionale suddiviso anche per provincia.

 NatalitàMortalitàCrescita
Pesaro/Urbino6,114,2-8,1
Ancona6,212,9-8,1
Macerata6,713,5-6.7
Fermo6,113,1-6,8
Ascoli Piceno6,312,9-6,8
Marche6,313,4-7,1
Italia6,812,6-5,8
Dati del 2020

Ecco i valori assoluti nelle Marche in quanto a nati/morti.

Marche9.429 nati20.123 morti-10.694
Valori assoluti 2020

Nelle Marche il tasso di natalità è inferiore a quello nazionale, mentre quello di mortalità è superiore e anche in maniera marcata. Nel caso della mortalità emergono i numeri della provincia di Pesaro/Urbino dove il tasso raggiunge il 14,2. Sicuramente la mortalità causata dal Covid-19 ha pesato nella contabilità dei deceduti, che unito al basso numero dei bambini nati, ha portato la decrescita della popolazione a 8,1. In genere nelle Marche nascono meno bambini rispetto alla media nazionale e contestualmente anche i deceduti sono di più. Almeno nel 2020 è andata cosi. Di conseguenza sempre nel 2020, il saldo nati/morti è stato più alto rispetto al dato italiano.

Roberto Guidotti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione scrive senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è la Associazione culturale “La Nuova Italia” che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.