mercoledì, Dicembre 1, 2021
Home > Marche > Ricetta del giorno: paccheri con alici e peperoni

Ricetta del giorno: paccheri con alici e peperoni

paccheri

Ricetta del giorno: paccheri con alici e peperoni

paccheri sono un tipo di pasta tradizionale napoletana aventi la forma di maccheroni giganti, generalmente realizzati con semola di grano duro. l termine deriva del greco antico (da πας, “tutto” e χειρ, “mano”) dei primi fondatori di Parthenope e ancora usato nella lingua italiana come “pacca”, ovvero uno schiaffo dato a mano aperta, senza intenzioni ostili. Da qui il nome del tipo di pasta, dalla taglia molto superiore alla norma, in genere accompagnato da sughi succulenti. I paccheri possono essere anche farciti, con ricotta o altri ingredienti, e serviti con il ragù. Oggi vi proponiamo una ricetta gustosissima che sarà sicuramente apprezzata.

Ingredienti

  • 400 grammi di paccheri
  • 300 grammi di pomodorini
  • 200 grammi di peperoni friggitelli
  • 300 grammi di alici
  • 5/6 foglie di basilico
  • 3 cucchiai di Olio Extravrgine Di Oliva
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

Pulite le alici eviscerandole dalle interiora, togliete le lische ed apritele a metà (a libro) avendo cura di sciacquarle sotto un getto di acqua fredda.

Disponete le alici pulite sopra la carta assorbente per togliere acqua in eccesso.
Lavate i peperoni friggitelli, asciugateli, eliminate il picciolo e togliete i semi… metteteli in una padella antiaderente con un filo d’olio d’oliva a fiamma media… quando inizieranno a friggere (sfrigolare) aggiungete il pepe e aggiustate di sale, coprite e lasciate cucinare per circa 10 minuti (fino a quando non si appassiranno).

Intanto prendete i pomodorini, lavateli e tagliateli a metà, preparate la pentola con acqua salata e portatela a bollire per cucinare la pasta (paccheri).
Intanto nella padella dei friggitelli, aggiungete i pomodorini tagliati a metà, le alici aperte, saltate e cucinate a fiamma alta per 5 minuti circa (il tempo di cottura della pasta).
Intanto cucinate la pasta, quando è cotta (al dente), scolatela e versatela nella padella con il condimento, insieme al basilico fresco e mescolate accuratamente per qualche minuto.
Impiattate e servite a tavola.

(http://www.tarantinitime.it)