giovedì, Dicembre 2, 2021
Home > Italia > Transizione ecologica è sfida epocale? Min. Cingolani: “Si tratta di avere un rapporto trasparente tra pubblico e privato”

Transizione ecologica è sfida epocale? Min. Cingolani: “Si tratta di avere un rapporto trasparente tra pubblico e privato”

Transizione ecologica

Transizione ecologica è sfida epocale? Min. Cingolani: “Si tratta di avere un rapporto trasparente tra pubblico e privato”


Milano – “Ho iniziato a correre in bicicletta da giovanissimo, verso gli 8-9 anni. E viaggio in moto da quando ne ho 19. Ho avuto molte moto e sono un grande appassionato: la vita del motociclista è eccezionale. Se potessi, ne avrei tante. Come vorrebbe ogni motociclista”. 

Ha esordito così il Ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, intervistato durante il MotoFestival di Moto.it: la kermesse virtuale che è in corso fino al 27 di novembre e si compone di incontri online, racconti via social e video on demand su motofestival.moto.it, da scaricare in stile Netflix. Nell’intervista concessa, il Ministro ha illustrato i 3 punti cardine della transizione ecologica: riduzione attiva degli agenti inquinanti, potenziamento della circolarità e riduzione della Co2 passiva, spiegando che: “si tratta di avere un rapporto trasparente tra pubblico e privato. Gli investitori dovranno investire nelle nuove installazioni, lo Stato dovrà essere velocissimo, ma anche molto rigoroso, nelle autorizzazioni e la burocrazia dovrà fare 3 o 4 passi indietro, ben più di uno, per sperare di poter mantenere il ritmo. D’altro canto: non c’è un piano B”.

L’intervento del Ministro della Transizione ecologica al festival virtuale organizzato da AM Network è proseguito con un pratico esempio dell’enorme sfida che ci si appresta ad affrontare: “se tutti noi andassimo in giro solo con scooter e motociclette elettriche, la sola infrastruttura di ricarica richiederebbe un cambiamento epocale. Non solo in città, ma anche nei percorsi di lunga distanza. Ad esempio io sono un viaggiatore: faccio viaggi molto lunghi in moto. Ovviamente, se dovessi andare a batteria, non avrei l’autonomia di 350 km che ho ora con la mia moto, ma avrei bisogno in qualunque percorso di trovare, diciamo ogni 150km, una stazione per la ricarica. Che è una cosa ben più complessa da costruire, che creare l’infrastruttura in una città. La sfida è epocale e complessa: non la risolviamo in un anno”https://motofestival.moto.it/it/my22/watch/lintervista-a-roberto-cingolani

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione scrive senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è la Associazione culturale “La Nuova Italia” che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.