sabato, Gennaio 29, 2022
Home > Lazio > Da gennaio 3400 operai di Leonardo in Cig

Da gennaio 3400 operai di Leonardo in Cig

da gennaio

Da gennaio 3400 operai di Leonardo in Cig. D’Uva: “Altro tassello dello smantellamento dell’industria di stato”.

Dal 3 gennaio oltre 3000 dipendenti di Leonardo, l’azienda partecipata dallo strato che si occupa di difesa ed aerospazio, saranno messi in cassa integrazione.
Si tratta di operai degli stabilimenti di Grottaglie, Nola, Foggia e Pomigliano, operanti nel settore delle aerostrutture.

Sul punto il duro intervento di Giustino D’Uva, segretario generale di Confintesa Metalmeccanici: “La scelta della cig è tanto più grave perché unilaterale. Peraltro, dopo le dismissioni recenti di alcune consociate di Leonardo, ne sono già in cantiere altre, per cui è prevedibile che la cassa serva solo ad anticiparne la chiusura.
Contro la svendita dell’industria di Stato agli stranieri ci opporremo con ogni mezzo di lotta sindacale, per evitare che l’Italia diventi definitivamente una colonia economica e tutelare strenuamente i diritti dei lavoratori italiani, calpestati tanto nel pubblico quanto nel privato”.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione scrive senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è la Associazione culturale “La Nuova Italia” che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net