sabato, Gennaio 22, 2022
Home > Sport in Pillole > Sport, Samb: nel turno infrasettimanale, rossoblu di scena a Notaresco

Sport, Samb: nel turno infrasettimanale, rossoblu di scena a Notaresco

Sport, Samb: nel turno infrasettimanale, rossoblu di scena a Notaresco

di Marco De Berardinis

Assenti per infortunio Cum e Angiulli. Si giocherà mercoledì alle h.14:30

Dopo la bella vittoria sul Castelnuovo, i ragazzi di mister Antonioli, a distanza di tre giorni,  tornano di nuovo in campo per il primo turno infrasettimanale di questo campionato, affrontando il San Nicolò-Notaresco, gara che si disputerà mercoledì 8 dicembre allo stadio Vincenzo Savini di Notaresco, valevole per la tredicesima giornata del campionato di serie D, girone F. Dopo aver eliminato ai rigori gli abruzzesi al Riviera in Coppa Italia lo scorso 17 novembre, i rossoblu rivieraschi affronteranno di nuovo gli uomini di Epifani, ma questa volta in trasferta.

Ottenuti i tre punti contro il Castelnuovo, ora i rossoblu devono dare continuità ai risultati, vista anche la deficitaria classifica (attualmente sono quart’ultimi con 11 punti in compagnia della Vastese), facendo punti anche lontano dal Riviera, visto che, in trasferta, hanno ottenuto soltanto un punto, 1-1 a Nereto. Non sarà facile affrontare un Notaresco in cerca di rivalsa, reduce dalla sconfitta di Tolentino (2-0) e difficile da affrontare, soprattutto in casa.

Facendo l’abituale focus sull’avversario di turno (a proposito, anche gli abruzzesi hanno i colori sociali rossoblu), in estate la società abruzzese ha rinforzato la squadra per cercare di primeggiare nel girone, attuando una vera e propria rivoluzione, ma ad oggi, si trova attardata in classifica, infatti è quinta in compagnia del Castelfidardo con 20 punti, a 10 lunghezze dalla capolista Trastevere.

Tra gli acquisti più importanti citiamo l’esperto centrocampista ed ex rossoblu Massimo Loviso arrivato dal Castelnuovo V., un altro centrocampista, non più giovane arrivato dal Casarano e cioè Alessandro Bruno, il giovane difensore Fabio Fredrich proveniente dal Carbonia, le punte Francesco Maio arrivato dal Piacenza, Niccolò Valenti acquistato dall’Arzignano, Mattia Pampano dalla Viterbese e Amil Cassama dal Nola.

Per quanto riguarda la classifica, gli uomini di Epifani, come detto in precedenza, attualmente sono quinti con 20 punti, in compagnia del Castelfidardo, ma con una gara da recuperare, quella contro lo stesso Castelfidardo, frutto di 6 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte, hanno realizzato 18 reti e ne hanno subite 14.

Tornando alla Samb, contro gli abruzzesi il tecnico Antonioli non avrà a disposizione il lungodegente Cum e l’infortunato Angiulli, ma potrà contare sul rientro di Varga che ha scontato il turno di squalifica, ma che potrebbe accomodarsi in panchina, visto che De Santis ha giocato un’ottima gara contro il Castelnuovo. Per quanto riguarda la formazione, ci saranno poche novità rispetto alla gara vinta contro i neroverdi, anche se domenica prossima si torna di nuovo in campo, forse l’unica sarà l’ingresso in mediana sin dal primo minuto di Lulli al posto dell’infortunato Angiulli con le conferme dei neo acquisti Frulla e Zanazzi, anche il 4-3-1-2 sarà confermato.

Potrebbe essere dunque questo l’undici che incrocerà i tacchetti contro il Notaresco: Knoflach tra i pali, linea difensiva a quattro composta da Alboni, De Santis, Zgrablic e Lorenzoni, centrocampo a tre formato dall’ex Frulla, Lulli e Zanazzi, il rifinitore sarà Lisi, davanti alle due punte De Sena e Ferri Marini.

Dall’altra parte il tecnico degli abruzzesi Epifani, dovrebbe apportare delle modifiche rispetto all’undici sconfitto 2-0 a Tolentino domenica scorsa, mentre verrà confermato il 4-3-3, punto fermo del tecnico abruzzese, potrebbe essere questo dunque l’undici anti – Samb: Shiba tra i pali, Belardinelli, Fredrich, Lopez e Gallo in difesa, Bruno, Massarotti e Blando a centrocampo, Valente, Maio e Pampano in attacco.

L’arbitro dell’incontro sarà il signor Fabrizio Carsenzuola di Legnano. Il fischio d’inizio è fissato per le h.14:30 di mercoledì 8 dicembre. Sono previsti una cinquantina di tifosi rossoblu al seguito della squadra. Contro i rivieraschi, la società abruzzese ha indetto la giornata rossoblu, nello specifico, non saranno validi abbonamenti, accrediti e tessere di favore.