domenica, Gennaio 23, 2022
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Linea Verde” del 12 dicembre alle 12.20 su Rai 1: i colori dell’Umbria a tempo di jazz

Anticipazioni per “Linea Verde” del 12 dicembre alle 12.20 su Rai 1: i colori dell’Umbria a tempo di jazz

linea verde

Anticipazioni per “Linea Verde” del 12 dicembre alle 12.20 su Rai 1: i colori dell’Umbria a tempo di jazz

(none)

Su Rai1 conducono Beppe Convertini e Peppone: tra Orvieto e Perugia tra musica, borghi caratteristici e natura

Oggi viaggio in Umbria a tempo di Jazz.

Domenica 12 dicembre alle 12.20 su Rai1 “Linea Verde” si immergerà nell’atmosfera musicale che tra Orvieto e Perugia fa da motore allo storico festival di Umbria Jazz, con grandi artisti di livello nazionale e internazionale.

I due conduttori, Beppe Convertini e Peppone Calabrese, andranno a caccia degli aspetti più suggestivi del territorio visitando i borghi e le aziende agricole in cerca di belle storie e di materie prime eccellenti.

Linea verde è un programma televisivo che racconta il territorio italiano, l’agricoltura, la biodiversità e le eccellenze agroalimentari in onda su Rai 1 il sabato e la domenica.

La trasmissione raccoglie l’eredità di programmi come La Tv degli agricoltoriA come Agricoltura e Agricoltura domani andati in onda di domenica sulla prima rete Rai dagli anni cinquanta agli anni settanta.

Il programma è realizzato in maniera itinerante e nelle puntate si affrontano temi legati alla complessa realtà agricola italiana con i suoi punti di forza e le sue debolezze. Tra gli interessi che ruotano intorno all’agricoltura, vengono esaminati oltre ai prodotti tipici, le tradizioni, la ricettività rurale dell’agriturismo e la salvaguardia ambientale.

Autore e conduttore storico del programma fino al 16 gennaio 1994 è stato Federico Fazzuoli, poi sostituito, tra gli altri, da Sandro VannucciFabrizio Del NocePaolo BrosioMassimiliano OssiniPaola SaluzziGianfranco VissaniVeronica MayaElisa IsoardiEleonora DanieleFabrizio GattaPatrizio RoversiDaniela FerollaFederico QuarantaBeppe Convertini e Ingrid Muccitelli.