mercoledì, Gennaio 19, 2022
Home > Anticipazioni TV > Il film storico stasera in TV: “A Royal Weekend” domenica 12 dicembre 2021

Il film storico stasera in TV: “A Royal Weekend” domenica 12 dicembre 2021

a royal weekend

Il film storico stasera in TV: “A Royal Weekend” domenica 12 dicembre 2021 alle 21.20 su TV 2000 (Canale 28)

RoyalWeekend.PNG

A Royal Weekend (Hyde Park on Hudson) è un film del 2012 diretto da Roger Michell ed interpretato da Bill Murray, Laura Linney, Olivia Williams e Olivia Colman.

Il racconto della storia d’amore tra Franklin Delano Roosevelt e la sua lontana cugina Margaret Suckley, centrata intorno al fine settimana nel marzo 1939, quando re Giorgio VI del Regno Unito e la regina Elizabeth Bowes-Lyon visitarono lo stato di New York ed il Presidente Roosevelt.

Il regista Roger Michell iniziò a cercare gli attori statunitensi adatti per i ruoli di Franklin Delano Roosevelt ed Eleanor Roosevelt nel marzo 2011.[1] Alla fine dello stesso mese Bill Murray accettò di recitare nel ruolo di Roosevelt.[2]

Franklin Delano Roosevelt, menzionato anche come Franklin D. Roosevelt o solo con le iniziali FDR (Hyde Park30 gennaio 1882 – Warm Springs12 aprile 1945), è stato un politico statunitense, 32º presidente degli Stati Uniti d’America dal 1933 al 1945.

Figura centrale del XX secolo, è stato l’unico presidente degli Stati Uniti a essere eletto per più di due mandati consecutivi, vincendo le elezioni presidenziali per quattro volte (1932193619401944), rimanendo in carica dal 1933 fino alla sua morte, nell’aprile del 1945, poco dopo l’inizio del quarto mandato.

Larga parte della sua fama è dovuta al vasto e radicale programma di riforme economiche e sociali attuato fra il 1933 e il 1937, conosciuto con il nome di New Deal, grazie al quale gli Stati Uniti riuscirono a superare la grande depressione dei primi anni trenta. Fra le sue più importanti innovazioni vanno ricordati il Social Security Act — con il quale vennero introdotte per la prima volta negli Stati Uniti l’assistenza sociale e le indennità di disoccupazione e vecchiaia — e la creazione della Securities and Exchange Commission (SEC), l’Agenzia federale per il controllo del mercato azionario.

Coinvolse gli Stati Uniti nella seconda guerra mondiale a seguito dell’attacco di Pearl Harbor e con il suo ottimismo, la sua calma e la sua capacità di giudizio, ebbe un ruolo di grande rilievo nel grandioso sviluppo della potenza militare statunitense, nella conduzione politico-strategica della guerra, nel consolidamento della “Grande Alleanza” con il Regno Unito di Winston Churchill e l’Unione Sovietica di Stalin e nelle decisioni geopolitiche della fase finale del conflitto. Sostenne anche, a partire dal 1942, lo sviluppo e la costruzione delle prime bombe atomiche della storia dell’umanità che verranno impiegate dal suo successore Harry Truman sulle città di Hiroshima e Nagasaki, in Giappone. Diede inoltre un contributo fondamentale alla formazione dell’Organizzazione delle Nazioni Unite.

Era un 5° cugino di Theodore Roosevelt, 26° Presidente degli Stati Uniti.

Roosevelt è spesso considerato dagli studiosi fra i tre più popolari presidenti degli Stati Uniti, assieme a Abraham Lincoln e George Washington.[1]

Regia di Roger Michell

Con: Bill Murray, Laura Linney, Olivia Williams e Olivia Colman

Fonte: WIKIPEDIA