venerdì, Gennaio 21, 2022
Home > Mondo > Caso Epstein, il principe Andrea privato dei titoli militari

Caso Epstein, il principe Andrea privato dei titoli militari

Caso Epstein

Caso Epstein, il principe Andrea privato dei titoli militari

Il caso Epstein è costato caro al principe Andrea, privato di fatto dei titoli militari e dei patronati reali che sono stati restituiti alla regina Elisabetta. Lo rende noto Buckingham Palace. Il duca di York ora non potrà quindi più usare neanche il titolo di Sua Altezza Reale per scopi ufficiali. I titoli del principe Andrea verranno redistribuiti fra altri membri della famiglia reale. L’annuncio di Buckingham Palace giunge dopo la decisione del giudice di New York di rifiutare l’archiviazione delle accuse ad Andrea per abuso sessuale.

La decisione della sovrana è arrivata per mezzo di un secco, ma ormai tutt’altro che inatteso comunicato di Buckingham Palace. Poche righe in cui si assicura che il duca di York – 62 anni fra un mese e un passato punteggiato di passi falsi, dal matrimonio con la rossa Sarah Ferguson in avanti, a dispetto dell’immagine giovanile di coraggioso reduce di guerra – dovrà difendersi alla stregua di un comune cittadino nell’imbarazzante battaglia legale che lo vede coinvolto oltre Oceano. Battaglia destinata a costargli ancora molto in reputazione e soldi, malgrado le professioni d’innocenza. (fonte ANSA)

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione scrive senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è la Associazione culturale “La Nuova Italia” che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net