sabato, Luglio 2, 2022
Home > Lazio > Roma, in arresto 21enne di Roma per pornografia minorile

Roma, in arresto 21enne di Roma per pornografia minorile

roma

Roma, in arresto 21enne di Roma per pornografia minorile

Operatori della Sezione Polizia Postale di Foggia e del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni di Roma hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare personale in carcere emessa dal GIP, presso il Tribunale di BARI dott.ssa Lucia LAMBRIOLA su richiesta della Procura della Repubblica di Bari, che ha coordinato l’indagine, nei confronti di un giovane di anni 21, tratto in arresto per i reati di pornografia minorile (per aver indotto una minore a produrre foto in cui doveva mostrarsi nuda), di istigazione a pratiche di pedofilia (per aver creato numerosi canali su un noto social network destinati allo scambio di materiale pedopornografico, invitando i partecipanti a diffondere immagini e video di ragazze ed i loro nomi, al fine di favorirne l’adescamento), di detenzione di materiale pedopornografico ( per aver detenuto sui dispositivi centinaia di immagini e video pedopornografici).

Il procedimento è nella fase delle indagini preliminari e la responsabilità dell’indagato dovrà essere poi valutata in sede di dibattimento nel confronto con la difesa.

L’attività di indagine ha preso le mosse da una denuncia sporta dai genitori di una ragazza minorenne presso la Sezione di Polizia Postale e delle Comunicazioni di Foggia che, in raccordo con le squadre di polizia Giudiziaria del Compartimento Polposta “Puglia”, ha sviluppato tutte le successive indagini sotto il costante coordinamento della Procura.

In particolare, la madre della minore denunciava di aver riscontrato che la propria figlia, dopo essere stata contattata su un social network, aveva subito delle richieste estorsive da parte dell’uomo che, minacciandola, era riuscito ad ottenere dalla minore delle foto che la ritraevano nuda.

Gli approfondimenti investigativi degli Specialisti della Postale hanno consentito di evidenziare gravi indizi di in relazione alla creazione, a cura dell’uomo, di numerosi canali su di un noto social network su cui pubblicava e invitava a pubblicare foto e nomi di ragazze minorenni con l’evidente fine di favorirne l’adescamento.

Anche l’esito degli accertamenti forensi condotti sul materiale sequestrato a carico dell’indagato durante la perquisizione eseguita dagli operatori di Specialità ha fornito ulteriori elementi a riprova della tesi investigativa, atteso il rinvenimento di centinaia di immagini e video di natura pedopornografica. L’arrestato è stato associato in carcere a Roma, a disposizione dell’AG procedente.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net