giovedì, Maggio 26, 2022
Home > Marche > GIGHOW, piattaforma digitale per musicisti di tutto il mondo, vince il concorso “E Se Funzionasse”

GIGHOW, piattaforma digitale per musicisti di tutto il mondo, vince il concorso “E Se Funzionasse”

GIGHOW

GIGHOW, piattaforma digitale per musicisti di tutto il mondo, vince il concorso “E Se Funzionasse”

Promosso dai Giovani Imprenditori di Confindustria Marche il progetto si avvale di partner di eccellenza, un bell’esempio di sinergia territoriale

Imprenditori, giovani, rappresentanti del mondo dell’education regionale e del mondo delle start up si sono collegati ieri sera sulla piattaforma Zoom e in diretta streaming per assistere all’evento finale del progetto “E Se Funzionasse?”, realizzato dal Comitato regionale Giovani Imprenditori di Confindustria Marche in seguito alle esperienze maturate dai gruppi territoriali. Obiettivo del progetto è quello di promuovere e attivare operazioni di scouting, attente alle nuove idee e startup, e per fare “mentoring” agli aspiranti imprenditori, per renderli consapevoli di cosa sia la “creazione d’impresa” e il complesso mondo del proporre e sviluppare nuove ed innovative idee.

Il progetto nasce per selezionare le idee di business più brillanti del territorio e per supportare l’avvio di nuove imprese offrendo non solo la possibilità di dar voce alla propria idea ma anche strumenti e indicazioni per concretizzarla.

La realizzazione del progetto è stata resa possibile grazie al contributo della Camera di Commercio, per la quale ha voluto portare il saluto il Presidente Gino Sabatini, sempre attento sostenitore delle iniziative che coinvolgono le nuove generazioni.

Essenziale la collaborazione dell’incubatore certificato BP Cube che garantirà percorsi di incubazione gratuiti ai vincitori, rappresentato da Enrico Battistelli, Paolo Tafini e Stefano Parcaroli che hanno voluto portare la loro testimonianza complimentandosi con tutti i partecipanti per i loro progetti.

Con il Patrocinio della Regione Marche, il progetto si avvale inoltre della partnership di tutte le Università del territorio – Università di Camerino, Università di Macerata, Università Politecnica delle Marche, Università degli Studi di Urbino – dell’ISTAO, dell’incubatore The Hive e dell’Istituto di Istruzione Superiore Volterra Elia di Ancona.

Massimiliano Bachetti, presidente Comitato Giovani Imprenditori di Confindustria Marche, nel ringraziare tutti i partner del progetto, bell’esempio di sinergia territoriale, ha spiegato le finalità del progetto e l’importanza di investire nei giovani e nelle idee imprenditoriali finalizzate alla costituzione di nuove imprese.

Dei tanti progetti presentati nove sono arrivati nella rosa dei finalisti, dopo aver superato un’attenta selezione da parte della Commissione di Valutazione e sono stati presentati durante il webinar suscitando anche nuove domande da parte della Commissione.

Particolarmente apprezzato l’intervento di Paolo Manocchi, coach e formatore comportamentale, che ha stimolato i ragazzi sull’importanza della comunicazione efficace, strumento essenziale per poter raggiungere i propri obiettivi.

L’incontro si è concluso con l’atteso momento della proclamazione dei vincitori, scelti dalla Commissione (composta dai partner del progetto) in base a 4 criteri: creatività, fattibilità, circolarità/sostenibilità economica e efficacia comunicativa.

Vincitore

GIGHOW, presentato da Massimo Mancini

Una piattaforma che ha l’obiettivo di far incontrare in un unico luogo virtuale musicisti di tutto il mondo: dai musicisti di strada fino alle grandi star e tutti gli appassionati di musica. Tramite Gighow sarà possibile visionare ed organizzare sia performance on-stage che performance online.

Vince un percorso di 6 mesi di incubazione presso BP Cube

Premio speciale per circolarità e sostenibilità economica

OLIMPIA DEGLI STRACCI, presentato da Olimpia Discoli

L’idea è quella di reinventare e ricreare abbigliamento artigianale, dalla valorizzazione e riuso di capi dismessi e giunti a fine vita impiegando persone in difficoltà nella realizzazione del capo e del progetto in generale.

Vince un percorso di 3 mesi di incubazione presso BP Cube

Ulteriore premio della Commissione di valutazione

KINUP, presentato da Emanuel Guazzaroni

Kinup è un software che analizza in circa 4-5 minuti il mal di schiena lombo-sacrale tramite un Test composto da semplici domande e movimenti di facile esecuzione.

Vince un percorso di 3 mesi di co working presso BP Cube

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net