giovedì, Maggio 26, 2022
Home > Italia > Sanremo, Efe Bal bacchetta Checco Zalone: “Monologo stupido che favorisce l’omofobia”

Sanremo, Efe Bal bacchetta Checco Zalone: “Monologo stupido che favorisce l’omofobia”

sanremo

SANREMO / Efe Bal bacchetta Checco Zalone: “Monologo stupido che favorisce l’omofobia” ; “sono trans e non ho mai avuto problemi di razzismo e omofobia perché ho rispettato la cultura e le persone di questo bel Paese.” La trans turca

Milano – Un “monologo stupido” e in favore dell’omofobia: è questo l’insindacabile giudizio della trans più famosa d’Italia: Efe Bal, che si scaglia contro il comico pugliese Checco Zalone e la sua performance sul palco di Sanremo mercoledì sera, dove ha interpretato un’ironica favola contro l’omofobia, ma politicamente scorretta. Lo sketch ha però indignato una buona parte del mondo omosessuale e transessuale in Italia.

Un giornalista di MOW (mowmag.com) ha contattato la transessuale e volto noto della TV, che ha segnalato al giornale il video postato alcune ore prima sui social: “È un monologo stupido e inutile, perché parla ancora di nazionalità brasiliana, della ceretta per diventare più bella o più donna, del numero di piede 48. Io non ho peli sulle gambe, porto il 40 come numero di scarpe, sono originaria di Istanbul in Turchia e non del Brasile, vivo in Italia da più di 20 anni, sono trans e non ho mai avuto problemi di razzismo e omofobia perché ho rispettato la cultura e le persone di questo bel Paese.”, puntualizza Efe Bal ai propri follower e fan, aggiungendo che: “Ho creato un impero con il mio lavoro, sono una delle trans più famose d’Italia, non bevo, non fumo, a volte vado in tv e credo che questo tipo di teatro che abbiamo visto a Sanremo non aiuti contro i pregiudizi, anzi, peggiora la situazione sul fronte omofobia. Non credo che gli italiani siano omofobi – ha poi concluso la trans come segnala mowmag che pubblica anche il video –, ma che questi spettacoli possano aumentare la quota di omofobia. Lasciateci in pace. L’unico modo per vivere bene è rispettare le regole, la cultura e la gente di un Paese. Sono molto delusa da Checco Zalone”. Il magazine lifestyle di AM network ricorda che, a dicembre 2019, insieme alla pornostar Malena,  e altri ospiti, proprio la transessuale turca Efe Bal lesse pubblicamente a Milano una fiaba sull’inclusività e le discriminazioni sessuali, tratta da “Favole Arcobaleno, Storie e leggende di persone libere”, libro edito nel 2019 da un’altro volto noto della TV: Giovanni Ciacci.

https://mowmag.com/attualita/efe-bal-bacchetta-zalone-monologo-stupido-che-favorisce-l-omofobia-per-vivere-bene-basta-rispettare-le-regole

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.