giovedì, Maggio 26, 2022
Home > Sport in Pillole > Samb: gara ad alto rischio per i rossoblu, attesi dalla capolista Recanatese

Samb: gara ad alto rischio per i rossoblu, attesi dalla capolista Recanatese

Sport, Samb: gara ad alto rischio per i rossoblu, attesi dalla capolista Recanatese

di Marco De Berardinis

Assenti Cum, Varga e Angiulli, torna disponibile Ferri Marini. Partono dalla panchina i neo acquisti D’Agosto e Buono. Ceduto Fabretti al Cattolica. Si giocherà domenica alle h.14:30 in diretta TV

Trasferta ad alto rischio per i rossoblu che, per la seconda giornata del girone di ritorno, di serie D, girone F, dovranno vedersela con la prima della classe e cioè la Recanatese di mister Giovanni Pagliari, incontro che si disputerà domenica 6 febbraio allo stadio Nicola Tubaldi di Recanati alle h.14:30.

Sarà una gara impegnativa se non proibitiva quella che attende i ragazzi di Visi e Alfonsi, perché i leopardiani in casa sono un vero e proprio rullo compressore avendo già vinto 7 gare su 9, ma i rossoblu, reduci da quattro risultati utili consecutivi, non si faranno certo intimorire dai giallorossi, ora che hanno trovato una certa continuità di risultati ed essersi rinforzati in tutti i reparti.

Facendo l’abituale focus sull’avversario di turno, nel mercato di riparazione conclusosi lo scorso 31 dicembre e che è stato riaperto il 26 u.s., la società leopardiana ha effettuato due soli movimenti e cioè l’attaccante Daniele Ferretti arrivato dalla Samb e in settimana Matteo Minnozzi prelevato dal Pineto.

Nonostante abbiano 5 punti di distacco dalla seconda, gli uomini di Giovanni Pagliari non stanno attraversando un buon momento di forma visto nel penultimo turno di campionato sono stati battuti in trasferta dal Chieti per 1-0, mentre domenica scorsa hanno pareggiato a reti bianche (0-0) a Tolentino. Ora il margine dalla seconda in classifica e cioè il Trastevere si è ridotto a cinque punti, come detto sopra, con i laziali che devono recuperare una partita.

Per quanto riguarda la classifica, i leopardiani, come già detto, attualmente sono primi con 40 punti, frutto di 12 vittorie, 4 pareggi e 2 sole sconfitte, hanno realizzato 37 reti e ne hanno subite 11, i giallorossi hanno il miglior attacco e la miglior difesa del torneo e ciò la dice lunga sulla forza della squadra allenata dall’esperto Giovanni Pagliari. In casa, su 9 gare, hanno ottenuto 7 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta. Nelle ultime 5 gare hanno ottenuto 3 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta.

All’andata la gara terminò 2-4 per gli uomini di Pagliari, le reti dei rossoblu furono segnate da Ferretti e Cum, mentre per i giallorossi realizzarono l’ex Raparo, Quaquarelli, e doppietta di Minicucci, sulla panchina dei rivieraschi sedeva Donati.

Tornando ai rivieraschi, contro i leopardiani il duo Visi-Alfonsi non avrà a disposizione gli infortunati Angiulli, Varga e Cum,ma potrà contare sul rientro di Ferri Marini negativizzato dal Covid,mentre il resto della rosa è disponibile.

Per quanto riguarda la formazione, non ci dovrebbero essere grosse novità rispetto alla gara casalinga pareggiata 0-0 con il Trastevere, entrando nello specifico, Alboni dovrebbe riprendere il suo posto lungo l’out destro difensivo mentre Lorenzoni verrebbe dirottato a sinistra, conferma per tutti gli altri, gli ultimi due acquisti D’Agosto e Buono partiranno dalla panchina, per quanto riguarda il modulo, dovrebbe essere confermato il 4-3-3 visto contro il Trastevere.

Potrebbe essere dunque questo l’undici che incrocerà i tacchetti contro la Recanatese: Knoflach tra i pali, linea difensiva a quattro composta da Alboni, Tomas, Conson e Lorenzoni, centrocampo a tre formato da Lulli, Lisi e Frulla, tridente formato da Di Domenicantonio, Cardella e Peroni.

Dall’altra parte il tecnico dei leopardiani Pagliari, non dovrebbe apportare modifiche rispetto all’undici che è stato fermato sullo 0-0 a Tolentino, fermo restando l’assenza per squalifica dell’ex Raparo che dovrebbe essere sostituito da Grieco, mentre l’ultimo acquisto, l’ex rossoblu Minnozzi, partirà dalla panchina. Confermato anche il 4-3-3, dunque potrebbe essere questo l’undici anti-Samb: Urbietis tra i pali, Meloni, Quaquarelli, Gomez e Pacciardi in difesa, Ferrante, Minicucci e Grieco a centrocampo, Minella, Sbaffo e Senigalliesi in attacco.

L’arbitro dell’incontro sarà il signor Fabrizio Arcidiacono di Acireale. Il fischio d’inizio è fissato per le h.14:30 di domenica 6 febbraio. La gara sarà trasmessa da Sportitalia sul canale 60 del DDT. Soltanto 124 i biglietti messi a disposizione dei tifosi rossoblu dalla società giallorossa.

Mercato – La società rivierasca ha messo a segno gli ultimi due colpi di mercato per rinforzare ulteriormente la squadra e tentare la scalata ai play off. A tal proposito sono stati acquistati nella settimana che si sta per concludere l’attaccante classe 2003 Samuele D’Agosto proveniente dalla primavera dell’Avellino e il centrocampista classe 1991 Davide Buono proveniente dal Monterosi Tuscia.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net