giovedì, Maggio 26, 2022
Home > Marche > Baldelli incontra il Commissario straordinario per la SS 4 “Salaria”

Baldelli incontra il Commissario straordinario per la SS 4 “Salaria”

baldelli

Baldelli incontra il Commissario straordinario per la SS 4 “Salaria” Soccodato

L’assessore regionale alle infrastrutture Francesco Baldelli ha incontrato a Palazzo Leopardi il Commissario Straordinario della SS 4 “Salaria” Fulvio Maria Soccodato per fare il punto sugli interventi su un’arteria fondamentale per i collegamenti nel sud della regione, 170 km di tratta di competenza ANAS che interessano le regioni Marche e Lazio, 3 Province e 137 Comuni.

In particolare, insieme ai tecnici della struttura commissariale, di ANAS e del Dipartimento Infrastrutture della Regione Marche, sono esaminati i tre interventi principali previsti sulla tratta marchigiana: il primo intervento riguarda l’adeguamento Trisungo-Acquasanta, sia il 1° lotto – 2° stralcio (2,6 km di cui 2 in galleria, costo 83,7 milioni di euro, con fine lavori prevista entro luglio 2023), che il 2° lotto (6 km di cui 4,3 in due gallerie, più 3 viadotti e 2 svincoli, costo 300 milioni di euro, attualmente in fase di progettazione); l’altro intervento preso in esame è stato quello relativo al miglioramento tecnico funzionale del tratto Favalanciata (5,1 km, costo 18,7 milioni di euro, con avvio dei lavori giugno 2022 e termine previsto per aprile 2024, attualmente in fase di valutazione di impatto ambientale); infine, è stato anche analizzato l’adeguamento dello svincolo con la SS 78 a Mozzano (1,4 km, due viadotti, costo 25 milioni di euro, avvio dei lavori ad ottobre 2022 e termine previsto giugno 2024, attualmente in fase di progettazione).

Nel corso dell’incontro si è riscontrato il pieno rispetto del cronoprogramma stabilito per tutti gli interventi.

A seguire si sono analizzati gli avanzamenti dei progetti previsti dal Piano Nazionale Complementare al PNRR per le aree colpite dai terremoti del 2016 e del 2009 ed affidati al Soggetto Attuatore Anas per il ripristino della viabilità post sisma. Si tratta del collegamento Caldarola-Sarnano (6 milioni di euro per la progettazione e 30 per il 1° stralcio esecutivo), del collegamento Sarnano-Amandola (4 milioni per la progettazione e 20 per il 1° stralcio esecutivo) e, infine, del collegamento Amandola-Servigliano (4 milioni per la progettazione e 30 per il 1° Stralcio esecutivo).

La Regione Marche ha ribadito l’importanza di una visione coerente e complessiva sull’intero territorio, assicurando affiancamento e supporto al Commissario Soccodato e ad ANAS sia sulle scelte infrastrutturali che sugli iter autorizzativi, con l’obiettivo di accelerare la realizzazione delle opere a beneficio della collettività.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net