giovedì, Maggio 26, 2022
Home > Abruzzo > Monteodorisio, calci e pugni alla compagna convivente: arrestato

Monteodorisio, calci e pugni alla compagna convivente: arrestato

spinetoli

Monteodorisio, calci e pugni alla compagna convivente: arrestato

MONTEODORISIO (CHIETI) – Picchiava, umiliava e maltrattava la propria compagna convivente: per un uomo di 42 anni di Monteodorisio sono scattate le manette. L’arresto è avvenuto a seguito dell’intervento dei carabinieri della stazione di Cupello nella loro abitazione a seguito della segnalazione relativa ad una lite in famiglia.

Stando a quanto è stato possibile apprendere, l’uomo avrebbe preso a calci e pugni la propria compagna al culmine di una lite scattata per motivi di gelosia. La donna è finita in ospedale con contusioni su tutto il corpo.

Il 42enne è stato ristretto ai domiciliari e, una volta convalidato l’arresto, per lui è stato disposto il divieto di avvicinamento alla parte offesa.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net