giovedì, Maggio 26, 2022
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Carnevale, festa ludica o religiosa? Quello che sappiamo delle origini

Carnevale, festa ludica o religiosa? Quello che sappiamo delle origini

Carnevale, festa ludica o religiosa? Quello che sappiamo delle origini

Dopo due anni di sospensioni e rinvii il Carnevale 2022 sarà festeggiato in tutta Italia con le storiche parate, i costumi e gli eventi che caratterizzano i giorni del Martedì Grasso in tutto il nostro Paese. Prima della celebrazione della Pasqua arriva questa festa ludica e apparentemente slegata da tematiche dottrinali dove dominano spensieratezza e spasso. Ma poi siamo sicuri che il Carnevale sia una festa per così dire solo “ricreativa”?

Innanzi tutto la definizione del termine “Carnevale”. Secondo il Dizionario Enciclopedico Italiano di G. Treccani ha origine da carne-levare “togliere la carne”, riferito in origine al giorno precedente la quaresima, in cui cessava l’uso della carne. Può sembrare strano ma la festa è intrinsecamente connessa alla tradizione religiosa cattolica. Le date cambiano ogni anno, proprio perché legate al calendario liturgico della Chiesa cattolica. Per quest’anno la Domenica di Settuagesima ovvero la Messa celebrata circa settanta giorni prima della Domenica di Pasqua segna l’inizio del Tempo di Carnevale. Un periodo di preparazione alla Quaresima, in cui si inizia ad astenersi dal consumo delle carni nei giorni feriali. Per questo 2022 l’inizio del Carnevale è stato il 13/02/2022. Il Carnevale termina quaranta giorni prima della Domenica di Pasqua con il Martedì Grasso, il 1°marzo 2022.

In ogni caso nessuno sa per certo come ebbe origine il carnevale. Sempre lo stesso dizionario afferma: “Le sue radici affondano nel lontano passato, tanto che si fanno molte congetture. Varie le usanze, che sono per lo più sopravvivenze di antichi riti e costumanze (che si ritengono da molti continuazione dei Saturnali)”. Secondo altri, la parola avrebbe origine da “piacere carnale”.

L’enciclopedia Delta Larousse dice: “Si sono ricercate le origini del carnevale nelle più antiche celebrazioni orgiastiche di carattere religioso dell’umanità — inclusi i Saturnali romani — con cui si celebrava il ritorno della primavera, che simboleggiava la rinascita della natura. Si è pure riconosciuto che in origine l’uso rituale delle maschere di carnevale aveva relazione con il culto dei morti”.

Pure interessante è il commento dell’Enciclopedia Cattolica: “Si può comprendere il suo carattere e significato fondamentale se si tiene presente che il carnevale era una festa di principio d’anno. Facile è riconoscervi antiche forme rituali propiziatorie per i prodotti della terra e per il benessere della comunità”. Secondo altri la festa ha sempre un’origine pagana, ma in questo caso legata alle processioni ateniesi col carro a forma di nave, fatte in onore del dio Dionisio.

Certo che per un bambino che si traveste da Spiderman o per il carro allegorico che sfila o per i festeggiamenti in piazza – anche se ridotti rispetto al periodo pre-covid – può avere poco valore l’estrazione culturale e storica di una festa simile. Se però, la si associa a tradizioni religiose, approfondirne la genesi è sicuramente interessante e pertinente.

Roberto Guidotti

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net