giovedì, Maggio 26, 2022
Home > Anticipazioni TV > Il film biografico stasera in TV: “In cerca di Bobby Fischer” sabato 26 febbraio 2022

Il film biografico stasera in TV: “In cerca di Bobby Fischer” sabato 26 febbraio 2022

bobby fischer
Il film biografico stasera in TV: “In cerca di Bobby Fischer” sabato 26 febbraio 2022 alle 21.25 su TV 2000 (Canale 28) Searching for Bobby Fischer - Wikipedia In cerca di Bobby Fischer (Searching for Bobby Fischer), conosciuto anche con il titolo Sotto scacco, è un film del 1993 scritto e diretto da Steven Zaillian con Max Pomeranc Joe Mantegna, Joan Allen, Ben KingsleyLaurence Fishburne. Il film si basa sulla vita del giocatore di scacchi Joshua Waitzkin, interpretato da Max Pomeranc, tratto dal libro omonimo scritto dal padre di Joshua, Fred Waitzkin.
La famiglia Waitzkin, una volta scoperto che il figlioletto di sette anni ha un innato talento per il gioco degli scacchi, decide di fargli prendere lezioni dall’istruttore Bruce Pandolfini, che paragona il talento del bambino a quello del campione statunitense Bobby Fischer. Robert James Fischer, detto Bobby (Chicago9 marzo 1943 – Reykjavík17 gennaio 2008), è stato uno scacchista statunitense naturalizzato islandesegrande maestro e campione del mondo di scacchi. Fu il primo e finora unico scacchista statunitense a potersi fregiare del titolo di Campione del mondo. Conquistò il titolo, battendo il grande maestro sovietico Boris Spassky nel match del 1972, in un’epoca, quella tra il 1946 e il 1991, in cui era appannaggio della scuola sovietica. È considerato tra i migliori giocatori di scacchi di tutti i tempi.[1][2] Max Pomeranc (New York21 marzo 1984) è un attore statunitense. Nasce a New York nel 1984, figlio dell’autrice Marion Hess Pomeranc e dell’agente Abe Pomeranc. Ha fatto il suo debutto cinematografico all’età di otto anni, come protagonista del film In cerca di Bobby Fischer, che si basa sull’infanzia di Josh Waitzkin. Nel periodo in cui ha girato questo film, Pomeranc era realmente tra i 100 migliori giocatori di scacchi del suo Paese[senza fonte] nel gruppo relativo alla sua fascia d’età. Successivamente ha recitato nel film drammatico/fantastico Fluke. Nel 2008, decide di ritirarsi dal mondo del cinema, in cui fa la sua ultima apparizione nel film Certamente, forse. Regia di Steven Zaillian
Con: Max Pomeranc Joe Mantegna, Joan Allen, Ben KingsleyLaurence Fishburne Fonte: WIKIPEDIA