lunedì, Maggio 23, 2022
Home > Anticipazioni TV > Il film thriller stasera in TV: “Insieme dopo la morte” martedì 19 aprile 2022

Il film thriller stasera in TV: “Insieme dopo la morte” martedì 19 aprile 2022

insieme

Il film thriller stasera in TV: “Insieme dopo la morte” martedì 19 aprile 2022 alle 21:20 su Rai 4  

(none)

Insieme dopo la morte (The Keeping Hours) è un film drammatico horror soprannaturale americano del 2017 diretto da Karen Moncrieff e scritto da Rebecca Sonnenshine. Il film è interpretato da Lee Pace , Carrie Coon e Sander Thomas.

 Il film è uscito il 24 luglio 2018, tramite video on demand e DVD il 7 agosto 2018 da Universal Pictures . [1]

Sette anni dopo la morte del figlio, una coppia divorziata viene improvvisamente riunita da eventi soprannaturali che offrono loro una possibilità di perdono.

Il film si apre con una coppia che si prepara per un matrimonio a casa loro. Mark ed Elizabeth hanno già un figlio, Jacob. Dopo otto anni ufficializzano la relazione, si scambiano le promesse nuziali e si godono un ricevimento di una giornata con la famiglia e gli amici. Il tempo scorre nel futuro con la coppia divorziata dopo che il figlio è rimasto ucciso in un incidente automobilistico. Il padre era alla guida e la madre pensa di non aver allacciato la cintura di sicurezza del ragazzo. Ciascuno incolpa l’altro genitore e tuttavia se stesso per la tragica morte.

Mark è un avvocato impegnato a lavorare in un grande studio legale. Elizabeth si è risposata, ha scritto un libro e vive in una casa costosa con le sue figliastre. Mark è infastidito dagli inquilini che hanno abbandonato l’ex casa coniugale affittata. Mark ispeziona la casa dove le luci tremolano e sente strani rumori. Sente dei passi e trova i giocattoli di Jacob in soffitta. Vede Jacob e sviene. Dopo il tempo e l’adattamento, Mark accetta il fantasma di Jacob come reale. Dopo che Jacob ha chiesto a papà della mamma, Mark porta Elizabeth a casa. Vede suo figlio e pensa che Mark le abbia fatto uno scherzo crudele. Impara ad accettare la realtà ed è felice che il ragazzo sia tornato nelle loro vite. Nessuno dei genitori può toccare il ragazzo.

Mark lascia il suo lavoro per trovare il tempo per stare con Jacob. Elisabetta visita la casa ogni giorno. Jacob dice ai suoi genitori che vuole che le cose tornino alla normalità, inclusa la coppia che si ama a vicenda. Tutti fanno cose per compensare le opportunità perse. La mamma legge le favole della buonanotte e il papà gioca. Jacob vuole quel vero treno che non ha mai avuto. La coppia si avvicina di nuovo. Scoprono che Jacob può lasciare la casa, così vanno in spiaggia e costruiscono castelli di sabbia e guardano un bellissimo tramonto.

Jacob dice a papà di aver premuto il pulsante rosso che ha rilasciato la cintura di sicurezza. Jacob ha causato la propria morte e papà non dovrebbe sentirsi in colpa e dovrebbe perdonare la mamma. Elizabeth ha avuto sangue dal naso ed è svenuta dopo aver affermato di vedere la sua defunta madre. Dopo una visita al pronto soccorso, Elizabeth dice a Mark di aver interrotto la sua medicina per la depressione e che lo svenimento è stato isolato e nulla di cui preoccuparsi. Quando papà torna a casa, Jacob ha il suo treno pronto e completamente funzionante. Jacob dice a papà che la mamma deve fare un lungo viaggio in treno con lui. Mark affronta Elizabeth e lei gli dice che ha un cancro terminale. Mark le dice che Jacob gli ha detto che ha sganciato la cintura di sicurezza e che non aveva colpa. Più tardi, Jacob arriva nella stanza d’ospedale di sua madre e lei lo abbraccia ed entrambi scompaiono in una luce bianca.

Regia di Jonathan Glazer

Con Scarlett Johansson

Fonte: WIKIPEDIA

Martedì 19 aprile Rai 4 (canale 21 del digitale terrestre) propone alle 21.20 in prima visione il thriller soprannaturale “Insieme dopo la morte”, diretto da Karen Moncrieff e prodotto dal re del brivido Jason Blum. Dopo la morte del loro giovane figlio, Mark ed Elizabeth hanno divorziato: ora lui è un avvocato di successo e lei si è risposata e fa la scrittrice.

Ma quando Mark va ad abitare in una nuova casa, alcuni eventi inspiegabili lo fanno convincere che un’entità soprannaturale stia cercando di mettersi in contatto con lui, forse proprio il figlio.

Per questo motivo, l’uomo si rivolge ad Elizabeth e cerca di avvicinarsi nuovamente a lei per capire cosa sta accadendo nella sua vita. Lee Pace, dopo Lo Hobbit, Guardiani della Galassia e la serie cult Halt & Catch Fire interpreta il ruolo intenso di un padre che non riesce ad elaborare il lutto che lo ha colpito ed è affiancato dalla bravissima Carrie Coon, già vista nella serie Fargo e in Ghostbusters: Legacy, per dar vita a un dramma soprannaturale dai risvolti inaspettati ed emozionanti.