venerdì, Maggio 27, 2022
Home > Anticipazioni TV > Il film horror stasera in TV: “Zombieland – Doppio colpo” giovedì 21 aprile 2022

Il film horror stasera in TV: “Zombieland – Doppio colpo” giovedì 21 aprile 2022

Zombieland

Il film horror stasera in TV: “Zombieland – Doppio colpo” giovedì 21 aprile 2022 alle 21:20 su Rai 4

Zombieland 2.jpg

Zombieland – Doppio colpo (Zombieland: Double Tap) è un film del 2019 diretto da Ruben Fleischer ed interpretato da Woody Harrelson, Jesse Eisenberg ed Emma Stone, seguito della pellicola del 2009 Benvenuti a Zombieland.

Sei anni dopo gli eventi del primo film, Columbus, Tallahassee, Wichita e Little Rock sono diventati esperti nell’affrontare gli zombie e si sono stabiliti nell’ormai abbandonata Casa Bianca. Nel frattempo, gli zombie si sono evoluti in varie categorie: i lenti e stupidi Homer, gli astuti Hawking e gli agili Ninja. Columbus chiede a Wichita di sposarlo con il Diamante Hope, mentre Tallahassee deride le speranze di Little Rock di iniziare una famiglia da sé, ribadendole che loro quattro già lo sono. La mattina dopo Tallahassee trova una nota scritta dalle due sorelle, che lo informano della loro decisione di abbandonare il gruppo.

Un mese dopo Columbus è attratto da un’eccentrica ragazza bionda di nome Madison, che è riuscita a sopravvivere sin da adolescente dentro un freezer della Pinkberry. In poco tempo la ragazza, oltremodo svampita, infastidisce Tallahassee, ma Columbus la invita alla loro base e i due fanno sesso. Di ritorno alla Casa Bianca, Wichita spiega che Little Rock l’ha a sua volta abbandonata, preferendo fuggire con un ragazzo conosciuto da poco, Berkeley, e inoltre scopre anche che Columbus ha avuto un rapporto con Madison.

Columbus, Tallahassee, Wichita e Madison si mettono così alla ricerca della ragazza. Sulla strada incontrano una nuova categoria di zombie più forti e resistenti, che Columbus soprannomina T-800. Madison comincia a mostrare segni di trasformazione in zombie e Columbus si trova costretto a spararle nella foresta. Il gruppo trova l’auto di Tallahassee precedentemente rubata da Little Rock in un motel a tema Elvis Presley gestito da Nevada, che rivela loro che Little Rock e Berkeley sono partiti per una colonia di pacifisti chiamata Babilonia. Condividendo una grande passione per Elvis, Tallahassee e Nevada trascorrono la notte insieme.

Al risveglio il gruppo viene raggiunto da Albuquerque e Flagstaff, due uomini che somigliano fortemente a Tallahassee e Columbus. I due dicono di essersi spostati verso ovest a causa di orde di T-800 dirette ad est. Durante un attacco al motel, vengono tuttavia morsi dalle creature, trasformandosi in zombie e venendo uccisi da Tallahassee e Columbus.

Il gruppo, lasciato il motel di Nevada, ritrova poi Madison, che spiega loro come la sua allergia alle noci aveva mostrato sintomi simili alla trasformazione in zombie e che Columbus, in realtà, non le aveva sparato, ma solo liberata. I quattro arrivano a Babilonia, dove vengono costretti a lasciare le proprie armi, e ritrovano Little Rock. Un soddisfatto Tallahassee decide di andarsene, ma lungo il tragitto avvista un’orda di T-800 e perciò torna a Babilonia per avvertire gli amici. L’uomo progetta un piano per uccidere gli zombie con del biodiesel, piano che, però, non va a buon fine. Solo l’arrivo di Nevada riesce a mettere in salvo i quattro, che si rifugiano sulla torre centrale di Babilonia; qui gli zombie, attratti da Tallahasse che compie un salto nel vuoto appendendosi ad un uncino, si buttano dalla torre.

Conclusosi il combattimento, Wichita accetta la proposta di Columbus, mentre Little Rock lascia Berkeley, che inizia a frequentare Madison; i due rimangono a Babilonia mentre il gruppo, con il nuovo membro Nevada, torna a mettersi in viaggio, ma senza un’abitazione. Columbus afferma però che hanno trovato una casa l’uno nell’altro.

Una scena a metà dei titoli di coda mostra Bill Murray durante lo scoppio dell’epidemia, dopo una serie di interviste per un ipotetico Garfield 3: Flabby Tabby.

Regia di Ruben Fleischer

Con: Woody Harrelson, Jesse Eisenberg ed Emma Stone

Fonte: WIKIPEDIA

Giovedì 21 aprile in prima serata alle 21.20, Rai 4 (canale 21 del digitale terrestre) torna a raccontare con ironia e un pizzico di splatter l’apocalisse zombie al centro di “Zombieland – Doppio colpo”, sequel in prima visione della comedy-horror cult Benvenuti a Zombieland.

Dieci anni dopo l’inizio dell’outbreak zombie che ha quasi portato all’estinzione dell’umanità, Columbus, Tallahassee, Wichita e Little Rock vivono tutti insieme nella Casa Bianca, dove hanno costruito un fortino sicuro e lontano dalla devastazione creata dai morti viventi.

Columbus non sa come dichiarare il suo amore a Wichita, ormai annoiata dalla mancanza di iniziative del compagno, Tallahassee invece è preoccupato per Little Rock che ormai cresciuta vorrebbe evadere dal “nido domestico”. Intanto i morti viventi stanno subendo una mutazione che li trasformerà in mostri ancora più temibili.

Diretto da Ruben Fleischer, Zombieland – Doppio colpo riporta in scena il ricco e affiatato cast del primo film, composto da Woody Harrelson, Emma Stone, Jesse Eisenberg e Abigail Breslin, a cui si uniscono Luke Wilson, Rosario Dawson e Zoey Deutch.