sabato, Maggio 28, 2022
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “A Sua Immagine” del 1° maggio alle 10.30 su Rai 1: la Festa del Lavoro

Anticipazioni per “A Sua Immagine” del 1° maggio alle 10.30 su Rai 1: la Festa del Lavoro

a sua immagine

Anticipazioni per “A Sua Immagine” del 1° maggio alle 10.30 su Rai 1: la Festa del Lavoro ed il Regina Coeli del Papa da San Pietro

(none)

Su Rai1 con Lorena Bianchetti la forza delle donne

Nel giorno della Festa del Lavoro, “A Sua Immagine”, in onda domenica 1° maggio alle 10.30 su Rai 1, affronterà il tema del lavoro con particolare riguardo alla condizione femminile.

A parlarne in studio con Lorena Bianchetti sarà la professoressa Antonella Sciarrone, pro-rettore della Facoltà di Scienze Bancarie di Milano, e l’economista suor Alessandra Smerilli, Segretaria del Dicastero Vaticano per lo sviluppo umano integrale.

Oltre a fornire i dati sulla situazione femminile nel mondo del lavoro, saranno affrontati molti altri temi strettamente legati a questi giorni: la beatificazione avvenuta il 30 aprile di Armida Barelli (co-fondatrice dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, che sta festeggiando il suo centenario), e la prossima beatificazione, il 22 maggio, di un’altra donna straordinaria, la lionese Paolina Jariquot che nella sua travagliata esistenza riuscì, nella Francia dei primi dell’Ottocento, a fondare un’opera di sostegno ai missionari (la futura “Propaganda Fide”) e addirittura ad avviare una fabbrica e una piccola banca di prestiti fondate su principi etici.

All’interno della puntata, la vicenda di un imprenditore toscano che ha deciso di assumere una giovane donna pur sapendo che era appena rimasta incinta, e naturalmente, gli spunti di riflessione di Papa Francesco che si è più volte speso per la valorizzazione della donna, fuori e dentro la Chiesa.

Come di consueto alle 10.55, dopo il notiziario di “A Sua Immagine” con Paolo Balduzzi, la linea passerà alla Santa Messa, sempre in diretta su Rai1: la celebrazione eucaristica verrà trasmessa dall’Aula Magna dell’Università Cattolica del Sacro Cuore in Milano con la regia di Simone Chiappetta e il commento di Orazio Coclite. Alle 12.00 sarà trasmesso il Regina Caeli recitato da Papa Francesco da Piazza San Pietro.

A Sua immagine è un programma televisivo a sfondo cattolico condotto da Lorena Bianchetti su Rai 1, nato nell’ottobre del 1997 sulla scia delle rubriche religiose presenti nel palinsesto della Rai dal 1954[1][2].

Il programma nasce dalla collaborazione tra la Rai e la Conferenza Episcopale Italiana, e va in onda su Rai 1 ogni sabato alle ore 16:05 e ogni domenica alle 10:30. Il programma offre al pubblico numerose storie riguardo alla vita di persone comuni, che attraverso la loro fede portano avanti desideri, passioni, opere per la comunità. Il programma varia nei due giorni di programmazione.

Tra il 1997 ed il 1999 la conduttrice era Arianna Ciampoli mentre dal 1999 al 2005 era Lorena Bianchetti, dal 2005 al 2008 il programma è stato presentato da Andrea Sarubbi, eletto poi parlamentare nelle liste del Partito Democratico. Dal 2008 al 26 gennaio 2014 la conduzione passa a Rosario Carello per poi tornare nuovamente nelle mani di Lorena Bianchetti a partire dal 1º febbraio fino ad oggi. Nel marzo 2019 durante la gravidanza della Bianchetti in occasione della nascita della figlia Etelle ha preso il suo posto alla conduzione per tre puntate, dal 3 al 17 marzo, Paolo Balduzzi[3][4]. Nel 2017 il programma ha rinnovato studio e scenografia, ma anche la struttura del formati con l’inserimento dei social in diretta e l’approfondimento di temi legati a fiction, film, libri, programmi televisivi e documentari[5]. La sezione del sabato pomeriggio è stata rinnovata nel 2014 passando dal classico commento del Vangelo alla trattazione quasi in real time con conduttori consacrati definiti preti di strada[6]. Dal 2017 il commento del Vangelo è affidato a don Davide Banzato e a don Marco Pozza. Dal 2018 si sono aggiunti come conduttori S.Em. Matteo Zuppi e sono tornati in alternanza anche Luigi Ciotti e don Maurizio Patriciello.

www.asuaimmagine.rai.it –asuaimmagine@rai.it