sabato, Maggio 21, 2022
Home > Marche > Massignano, considerazioni e riflessioni di Don Mario sulla lapide distrutta

Massignano, considerazioni e riflessioni di Don Mario sulla lapide distrutta

massignano

Massignano, considerazioni e riflessioni di Don Mario sulla lapide distrutta

MASSIGNANO – Di seguito la lettera firmata inviata dal Parroco Emerito Don Mario Angelini in riferimento alla targa marmorea frantumata che era posta sulla facciata principale della Chiesa dei SS. Felice ed Adaucto di Villa Santi di Massignano.

“Ho aspettato alcuni giorni perché le mie risposte non fossero soltanto emotive ma riflessioni su un fatto che mi ha addolorato. Per 41 anni sono stato parroco delle due comunità di Massignano e Villa Santi, e ho svolto la mia missione con la donazione della mia vita per creare una comunità di fede e di fraternità. Annunciare la parola di Dio e creare occasioni di incontro. Sono venuto a conoscenza della rimozione della lapide soltanto dopo circa 20 giorni, devo presupporre che qualcuno l’ha fatta togliere senza preoccuparsi di ricollocarla in un posto meno appariscente ed estetico. Il fatto: la Lapide ora in tanti pezzi riposa tranquilla nello scantinato della Chiesa e non da fastidio più a nessuno. Dovrebbero ricordare: tutti gli edifici Sacri (Luoghi di Culto e case canoniche) erano pericolanti e inoltre peggiorarono per calamità naturali. Mi limito ad elencare soltanto le chiese: S. Giacomo, S. Maria, Chiesetta Grazie, Chiesa Villa Santi e tutti i Campanili: ora sono tutti in buona salute e sono invidiati dai forestieri….. non sono cresciuti come i funghi… i miei parrocchiani erano a conoscenza di questa situazione…. mi sono stati vicini e mi hanno aiutato…. nell’amministrazione con il Consiglio Parr. Affari Economici ed ho lasciato le Parrocchie senza una lira di debito. Le Lapidi sul Campanile di Massignano e sulla Chiesa di Villa Santi sono segno di gratitudine e memoria per i posteri come tante altre opere: Vetrate Istoriate, I portoni di Bronzo, La Croce al Camposanto (donata al Comune), Campanile per Concerto…. Il pozzo in Chiesa, il Museo Parrocchiale, la Biblioteca, ecc. Non mi resta che augurare alla comunità un ricupero di serenità e di armonia con il ripristino della Lapide che ci ricollega al Passato e ci proietta al futuro…….. Grazie

Don Mario Angelini

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net