lunedì, Luglio 4, 2022
Home > Anticipazioni TV > Il film thriller stasera in TV: “The Hunt” venerdì 27 maggio 2022

Il film thriller stasera in TV: “The Hunt” venerdì 27 maggio 2022

the hunt

Il film thriller stasera in TV: “The Hunt” venerdì 27 maggio 2022 alle 21.15 su Italia2 (Canale 66)

The Hunt.jpg

The Hunt è un film del 2020 diretto da Craig Zobel. La pellicola, con protagonisti Betty GilpinIke BarinholtzEmma Roberts e Hilary Swank, è l’adattamento cinematografico del racconto del 1924 La partita più pericolosa, scritto da Richard Connell.

Dodici sconosciuti si risvegliano all’interno di un parco appartenente alla cosiddetta Tenuta (the Manor), scoprendo di li a poco di essere stati scelti per essere cacciati in un gioco ideato da un gruppo di persone della ricca élite[1][2]. Per rendere il gioco più interessante, alle prede vengono concesse delle armi che recuperano da un’enorme cassa posizionata nel bel mezzo di una radura del parco. Nonostante ciò, il gioco si trasforma in un massacro e riescono a salvarsi apparentemente solo “Staten Island” e altre due prede scavalcando le recinzioni della Tenuta. I tre raggiungono una stazione di servizio dove fanno la conoscenza dei coniugi Ma e Pop, che li assicurano di trovarsi in Arkansas. Quando le prede scoprono l’inganno è ormai troppo tardi: i coniugi li hanno già avvelenati.

Poco più tardi, dopo aver ripulito tutti gli interni della stazione, vi giunge anche Crystal, che fino ad allora non si era mai esposta direttamente. Ella nota delle macchie di sangue su delle banconote rendendosi conto che anche Ma e Pop stanno recitando. Crystal uccide quindi i due coniugi, iniziando la sua escalation di vendetta, trasformandosi da preda a predatrice.

Crystal scopre di trovarsi in Croazia e continuerà la sua fuga insieme ad un’altra preda: Gary. I due riescono a salire su un treno merci dove trovano un gruppo di profughi. Il treno viene fermato poco dopo da alcuni militari che costringono i fuggitivi ed i clandestini a seguirli fino ad un hot spot per migranti. Gary nel frattempo si accorge che uno dei profughi è in realtà un attore, si tratta di Crisis Mike, e dopo una breve rissa riesce a rubargli una delle sue granate facendolo così saltare in aria. Presso l’hot spot, Crystal fa la conoscenza anche di Don, un altro statunitense coinvolto nella caccia. I due vengono prelevati da Fauxnvoy, un apparente funzionario dell’ambasciata statunitense che li assicura di riportarli a casa. Ancora una volta Crystal scopre il trucco e decide di investire lo stesso con la sua auto. Aprendo il bagagliaio, le due prede scoprono la presenza del cadavere di Gary.

Crystal e Don decidono dunque di tornare alla Tenuta mettendo in atto la loro vendetta. Don lascia, come diversivo, il piccolo maialino che era fuoriuscito dalla cassa delle armi della radura all’interno della trincea da cui gli aguzzini hanno massacrato le prede. Con un’entrata ad effetto Crystal uccide tutti i presenti, e dopo un breve dialogo con il militare che aveva addestrato i ricchi, si scopre che la donna è stata un soldato delle forze armate statunitensi mandata in Afghanistan.

Poco dopo, la voce di Athena Stone richiama l’attenzione di Don attraverso un ricevitore, facendo credere dunque a Crystal che si tratti di un complice. Athena riesce nel suo intento facendo uccidere un innocente alla donna. Crystal decide così di raggiungere la villa della Tenuta dove si trova Athena.

Un flashback spiega le intenzioni di Athena nella realizzazione di questa efferata caccia all’uomo. In una chatroom, a cui partecipano i vari ricchi incontrati e poi uccisi da Crystal durante gli eventi narrati, Athena scherzosamente ed ironicamente cita questa ipotetica “Tenuta” che si troverebbe nel Vermont, facendo riferimento alla credenze popolari secondo cui ogni anno un’élite di ricchi organizzerebbe questa fantomatica caccia all’uomo.

La chat finisce online, e lo screenshot della conversazione inizia a fare il giro del web, finendo sui principali siti di teorie del complotto. Dopo un incontro con il proprio avvocato, Athena, particolarmente stizzita, inizia a pianificare la sua vendetta. Dopo aver convinto anche gli altri ricchi elitari, decide che sarebbero stati prelevati per la caccia coloro ritenuti responsabili della diffusione della fake news e dello screenshot, facendo diventare così realtà ciò che era ritenuta solo una teoria del complotto.

Crystal arriva dunque nella villa, dove Athena la sta aspettando. Dopo aver spiegato il proprio macchinoso piano, Crystal la interrompe rivelando di essere in realtà un’omonima della Crystal Creasey che intende l’aguzzina, affermando di ricevere la posta di quest’ultima molto spesso. L’ex soldato gioca così con il dubbio come Athena aveva fatto con lei per costringerla ad uccidere Don, dando il via ad un cruento combattimento corpo a corpo. Crystal ha la meglio e Athena, che viene ferita mortalmente, le chiede di rivelarle se fosse lei la vera Crystal Creasey. La donna afferma definitivamente di non essere lei e Athena spira con un ultimo “Ops!”.

Infine Crystal si mette uno degli abiti da sera di Athena, i tacchi e decide di tornare negli Stati Uniti con il suo jet privato.

Regia di Craig Zobel

Con: Betty GilpinIke BarinholtzEmma Roberts e Hilary Swank

Fonte: WIKIPEDIA