venerdì, Agosto 12, 2022
Home > Anticipazioni TV > Il film poliziesco stasera in TV: “Brick Mansions” venerdì 1° luglio 2022

Il film poliziesco stasera in TV: “Brick Mansions” venerdì 1° luglio 2022

brick mansions

Il film poliziesco stasera in TV: “Brick Mansions” venerdì 1° luglio 2022 alle 21:20 su Italia 1 

Brick Mansions - Wikipedia

Brick Mansions è un film del 2014 diretto da Camille Delamarre, con Paul Walker, David Belle, RZA e Catalina Denis. Si tratta del remake del film del 2004 Banlieue 13 diretto da Pierre Morel e prodotto come questo da Luc Besson. Inoltre il film rappresenta una delle ultime produzioni a cui ha preso parte Paul Walker, deceduto a soli 40 anni nel novembre 2013.

Nel 2018 nella città di Detroit un intero quartiere dominato dalla malavita viene isolato tramite un muro di cinta eretto dalla polizia e controllato da soldati. Nella zona chiusa, che viene ribattezzata “brick mansions”, il crimine si rafforza ulteriormente fino a che non viene attivata una bomba. La polizia manda un suo uomo sotto copertura per disinnescare l’ordigno.

Nel 2018, in una Detroit distopica piena di criminalità , un quartiere particolarmente famigerato è diventato così pericoloso che le forze dell’ordine sono sopraffatte. Incapaci di controllare il crimine, i funzionari della città costruiscono un colossale muro di contenimento alto 40 piedi (12 m) intorno a quest’area, noto come Brick Mansions, “i progetti” o ” zona vietata “, per isolarlo da il resto della città.

La polizia monitora tutti i movimenti in entrata e in uscita da Brick Mansions e le scuole e gli ospedali al suo interno sono stati chiusi. Per il poliziotto sotto copertura Damien Collier ( Paul Walker ), ogni giorno è una battaglia contro la corruzione dopo la morte di suo padre. Per l’ex detenuto franco-caraibico Lino Duppre ( David Belle ), ogni giorno è una lotta per vivere una vita onesta.

Lino è braccato dal boss della droga Tremaine Alexander per aver rubato un’enorme quantità di eroina e averla svuotata in una vasca da bagno. Lino sfugge alla cattura e così Tremaine fa catturare dai suoi uomini la ragazza di Lino, Lola. Lino tenta di liberarla e insieme riescono a scappare e catturare Tremaine nei Progetti, consegnandolo alla polizia al muro di confine. 

Tuttavia, Lino è scioccato quando la polizia libera Tremaine e lo arresta invece; si scopre che la polizia è stata a lungo al soldo di Tremaine. Durante l’arresto, Lino uccide un agente di polizia nel tentativo fallito di scappare.

Nel frattempo, i funzionari della città hanno scoperto che Tremaine si è impadronito di un esplosivo nucleare e di un piccolo missile, che intende lanciare nel centro di Detroit a meno che non ottenga un riscatto. Damien viene mandato sotto copertura come prigioniero per liberare Lino in modo che i due possano distruggere la bomba insieme.

Insieme, i due riescono a scappare da un furgone della polizia. All’inizio si combattono, sia verbalmente che fisicamente, ma alla fine decidono di lavorare insieme, anche se non prima che Lino abbia dedotto che Damien è in realtà un poliziotto sotto copertura. Insieme i due affrontano Tremaine e la sua banda per liberare Lola e disinnescare la bomba.

Mentre stanno per disinnescare il missile, Damien scopre che Tremaine stava bluffando e non aveva mai pianificato di lanciarlo effettivamente – e che Damien è stato inviato non per disinnescare il missile ma per lanciarlo inconsapevolmente, non nel centro di Detroit ma nella stessa Brick Mansions, in per uccidere i suoi abitanti e liberare l’intera area per uno sviluppo di alto livello. 

Damien scopre anche da Tremaine che suo padre non è stato ucciso da criminali ma dai suoi colleghi ufficiali, e che dietro entrambi i complotti c’era il sindaco di Detroit. Damien, Lino e Tremaine affrontano il sindaco nel suo ufficio e gli fanno ammettere il suo piano, quindi rivelano che hanno registrato segretamente le sue dichiarazioni. Il sindaco viene quindi arrestato.

Brick Mansions viene accolto di nuovo in città, con Damien e Lino che continuano la loro amicizia. Tremaine si candida a sindaco di Detroit , promuovendo l’idea di uguaglianza e libertà.

Regia di Camille Delamarre

Con Paul Walker, David Belle, RZA e Catalina Denis 

Fonte: WIKIPEDIA

Foto interna: https://en.wikipedia.org/wiki/Brick_Mansions

Foto interna: https://en.wikipedia.org/wiki/Brick_Mansions