lunedì, Agosto 15, 2022
Home > Anticipazioni TV > Il film consigliato stasera in TV: “Animal House” giovedì 4 agosto 2022

Il film consigliato stasera in TV: “Animal House” giovedì 4 agosto 2022

animal house

Il film consigliato stasera in TV: “Animal House” giovedì 4 agosto 2022 alle 21:10 su Twenty Seven (Canale 27)

Animal House (National Lampoon’s Animal House) è un film del 1978 diretto da John Landis. La pellicola segna la prima collaborazione tra il regista e l’attore John Belushi, che due anni più tardi si ripeterà, con il fondamentale apporto dell’amico e sodale Dan Aykroyd, per The Blues Brothers.

Nel 2000 l’American Film Institute l’ha inserito al trentaseiesimo posto nella lista delle migliori cento commedie americane di tutti i tempi. Nel 2001 è stato scelto per la conservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.[1]

Università di Faber, 1962. Larry e Kent, due giovani matricole, sono impazienti d’iscriversi a una delle varie confraternite (nel film dette fratellanze) del college. Rifiutati dalla “Omega Theta Phi” (ΩΘΦ), composta da studenti ricchi e snob, capitanata dal cadetto militare Niedermeyer, vengono accettati dalla sgangherata “Delta Tau Chi” (ΔΤΧ), composta da studenti sempre pronti a sfidare le regole del campus. L’audacia della loro goliardia non conosce limiti.

La rivalità tra le due fratellanze sfocia nel grottesco, dal cavallo di Neidermeyer, stroncato da un infarto dovuto al colpo di una pistola a salve; a “Bluto” che spia Mandy, compagna del rivale, la quale, fingendosi ignara, improvvisa un sensualissimo spogliarello alla finestra.

I ragazzi, ripresi dal rettore per i pessimi voti, invece di darsi una regolata, decidono di organizzare un “toga party” (John Belushi pronuncerà la famosa battuta “Toga! Toga!”, classificata dall’American Film Institute all’82º posto tra le citazioni tratte da film statunitensi). Seguono una seduzione “fraudolenta” della figlia del sindaco e della moglie del rettore.

Le autorità e la fratellanza Omega decidono di coalizzarsi contro la Delta per farla chiudere. Per risollevare gli animi, “Otter”, “Pinto” , “Boon” e “Sogliola” intraprendono un viaggio con l’auto del fratello di quest’ultimo (restio a partire). Otter, fingendosi l’ex compagno di una ragazza defunta in un college vicino, la cui morte fu causata dall’esplosione di un forno, seduce quattro ragazze per lui e per i compagni.

Approdano ad un pub, il quale però è pieno di neri. Costretti ad una fuga maldestra, si separano dalle ragazze e distruggono l’automobile.

I voti del trimestre si rivelano più che mediocri e i ragazzi vengono espulsi. “Bluto” e i suoi compagni decidono così di ribellarsi rovinando la parata di fine anno e organizzando un colpo teatrale che getterà nel ridicolo i loro nemici e finirà per distruggere la cittadina che ospita l’evento.

Nel mezzo dei tafferugli, tramite piccoli paragrafi, ci viene annunciato il futuro dei personaggi: Robert Hoover diventerà avvocato difensore a Baltimore; Larry Kroger diverrà un editore del “National Lampoon Magazine”; Greg Marmalard diverrà un collaboratore alla Casa Bianca (durante l’amministrazione Nixon) e verrà successivamente violentato in prigione nel 1974; Eric “Otter” Stratton si specializzerà in ginecologia andando ad esercitare la professione a Beverly Hills; Douglas C. Neidermeyer morirà in Vietnam, ucciso dai suoi stessi soldati; Kent Dorfman diverrà un coordinatore psichiatrico a Cleveland; di Daniel Simpson Day non si saprà più nulla; Katy e Boon si sposeranno nel 1964, divorziando cinque anni più tardi nel 1969; Barbara Sue Jansen verrà assunta come guida turistica agli Universal Studios di Hollywood; John “Bluto” Blutarsky sposerà Mandy Pepperidge e diverrà senatore a Washington D.C.

Regia di John Landis

Con John Belushi

Fonte:WIKIPEDIA

Foto interna ed esterna: https://www.youtube.com/watch?v