domenica, Ottobre 2, 2022
Home > Anticipazioni TV > Il film drammatico stasera in TV: “Ribelli” mercoledì 24 agosto 2022

Il film drammatico stasera in TV: “Ribelli” mercoledì 24 agosto 2022

ribelli

Il film drammatico stasera in TV: “Ribelli” mercoledì 24 agosto 2022 alle 21:20 su Rai 3

Ribelli (Rebelles) è un film del 2019 diretto da Allan Mauduit ed interpretato dalle protagonoste Cécile de France, Yolande Moreau e Audrey Lamy

Sandra è una giovane donna costretta a lasciare il sud della Francia a causa del marito violento. Senza soldi e senza legami, ritorna a casa della madre a Boulogne-sur-Mer, sua città d’origine, e trova lavoro in un conservificio.

Una sera, Sandra ferisce per sbaglio il suo capo mentre cerca di proteggersi e sfuggire alle sue avances; sopraggiunte due sue colleghe, rinvengono una borsa in possesso all’uomo, la quale contiene una grande quantità di denaro.

Le tre donne decidono di fuggire e spartirsi il denaro, nel frattempo, tuttavia, il titolare ferito muore cadendo dalle scale nel tentativo di salvarsi e chiamare i soccorsi.[1]

Cécile de France (Andenne17 luglio 1975) è un’attrice belga.

A 17 anni decide di trasferirsi in Francia, lavorando fra Lione e Parigi con Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare. Dal 1992 al 1994 frequenta, invece, gli Stage d’Art Dramatique di Jean-Paul Denizon. Nel 2001 si fa conoscere dal grande pubblico grazie alla commedia di Richard Berry L’art (délicat) de la séduction, interpretando il personaggio di Laure, ragazza che si innamora pazzamente del misogino Patrick Timsit. Nel febbraio del 2003, riceve il premio Lumière ed il César come miglior attrice esordiente per il suo ruolo ne L’appartamento spagnolo (seguito dal César come miglior attrice non protagonista per Bambole russe).

Sempre nel 2003 ha doppiato il cartone animato La profezia di Kaena, si lancia nel thriller di Alexandre Aja Alta tensione e, scoperta negli Stati Uniti, recita con Jackie Chan Il giro del mondo in 80 giorni, tratto dal romanzo di Jules Verne, per la regia di Frank Coraci, fino a riapprodare in Francia nel 2006 come una dei protagonisti di Un po’ per caso, un po’ per desiderio di Daniéle Thompson. Nel 2011201220182019 e 2020 viene candidata per il Premio Magritte per la miglior attrice.

Fuggita da un marito violento e tornata nella città natale di Boulogne-sur-Mer, Sandra inizia a lavorare in una azienda di conserve di pesce.

Un giorno per difendersi dalle pesanti avances del capo, lo uccide accidentalmente e poi insieme a due colleghe che hanno assistito alla scena scopre una borsa piena di soldi tra le cose del defunto.

E’ l’inizio di una rocambolesca serie di guai.

Regia di Allan Mauduit

Con: Cécile de France, Yolande Moreau e Audrey Lamy

Fonte: WIKIPEDIA

Foto interna ed esterna: https://www.rai.it/rai3/