sabato, Ottobre 1, 2022
Home > Anticipazioni TV > Il film romantico stasera in TV: “Guardia del corpo” sabato 27 agosto 2022

Il film romantico stasera in TV: “Guardia del corpo” sabato 27 agosto 2022

guardia del corpo
Il film romantico stasera in TV: “Guardia del corpo” sabato 27 agosto 2022 alle 21.25 su Rete 4
Guardia del corpo (The Bodyguard) è un film del 1992 diretto da Mick Jackson, con protagonisti Kevin Costner e Whitney Houston. La sceneggiatura era stata in origine pensata da Lawrence Kasdan per un film con Steve McQueen e Diana Ross nel 1976.[1] Frank Farmer, un ex agente della scorta presidenziale che si è dedicato alla più redditizia professione di guardia personale, viene contattato da Bill Devaney, manager della bella popstar e attrice Rachel Marron, per vigilare sull’incolumità della donna che riceve lettere minatorie da uno sconosciuto. Dapprima riluttante, Farmer si fa convincere e cerca di rendere efficienti i sistemi di sicurezza assai precari che proteggono la principesca villa di Rachel e del figlio Fletcher. Ben presto cozza con il carattere arrogante della donna, del suo addetto stampa, e arriva a vie di fatto con il corpulento guardaspalle, Tony, dopo averla sottratta ad una pericolosa apparizione in un locale. Dopo aver convinto Rachel ad avere una condotta più prudente, Frank la accompagna fuori a cena e passano la notte assieme. Dopo l’effimero incontro Frank riprende a fatica il controllo, suscitando in Rachel un risentimento che si concretizza a Miami: durante un gala di beneficenza Rachel per ripicca nei confronti di Frank finge di cedere alle attenzioni di Greg Portman, un ex agente della CIA ed ora collega di Frank. L’arrivo di una telefonata minatoria nel camerino di Rachel convince tutti del pericolo incombente: Frank decide così di portare Rachel, Fletcher e la sorella di Rachel, Nicki, nello chalet di suo padre, Herb Farmer, al Nord. In montagna Nicki cerca di sedurre Frank senza successo. Anche qui però la vita di Rachel e della sua famiglia viene minacciata: dopo aver cercato di eliminare Fletcher durante una gita in barca, lo stalker misterioso uccide accidentalmente Nicki, poco dopo che Frank aveva scoperto che era stata proprio lei, piena di gelosia per la sorella, ad averlo assoldato per farla uccidere. Tornati a Los Angeles per celebrare i funerali di Nicki, Rachel e Frank si preparano per affrontare la notte degli Oscar; in quell’occasione ci sarà l’incontro fatale con il misterioso assassino, che altri non è che Portman il quale, nonostante la morte di Nicki, è comunque intenzionato a portare a termine ad ogni costo l’incarico avuto. Frank, in extremis, riesce a sventare l’attentato e avere la meglio su Portman rimanendo però gravemente ferito. Nel finale Rachel e Frank si dirigono verso l’aereo che lei prenderà per conquistare la libertà e si danno un maestoso bacio prima di lasciarsi definitivamente. Mentre scorrono i titoli di coda appare il videoclip di I Will Always Love You che Rachel canta qualche momento dopo il bacio con Frank. Regia di Mick Jackson Con: Kevin Costner e Whitney Houston Fonte: WIKIPEDIA Sabato 27 agosto, in prima serata su Retequattro, va in onda il cult  diretto da Mick Jackson “Guardia del corpo”. L’ex-agente della CIA Frank Farmer (Kevin Costner) viene assunto per vigilare sull’incolumità della rockstar Rachel Marron (Whitney Houston) che da qualche tempo riceve strane lettere minatorie. LO SAPEVATE CHE… Il brano “I Will Always Love You”, interpretato dalla stessa Houston e cover di una canzone di Dolly Parton del 1974, oltre ad essere diventato il singolo più venduto nella storia da una artista femminile, è incluso in quella che risulta ancora oggi la colonna sonora più venduta di tutti i tempi, The Bodyguard: Original Soundtrack Album. Con un incasso di oltre 411 milioni di dollari in tutto il mondo, il film diretto da Mick Jackson si è rivelato invece il secondo maggior successo ai botteghini del 1992. E pensare che la sceneggiatura, di Lawrence Kasdan, risale addirittura al 1974: inizialmente scritta per essere intrepretata da Steve McQueen e Diana Ross, era infatti rimasta in un cassetto perché ritenuta troppo “debole”. Nel corso degli anni la scia di successo di “Guardia del corpo” non ha mai smesso di brillare tanto che nel 2012, proprio lo stesso anno della tragica scomparsa di Whitney Houston, a Londra è andato in scena per la prima volta il musical ispirato proprio alla pellicola. In Italia la rappresentazione è arrivata nel 2017, con Ettore Bassi nei panni di Frank Farmer e la cantante Karima in quelli di Rachel Marron. Foto interna: https://www.quimediaset.it/comunicati/guardia-del-corpo_34665.html Foto esterna: https://mediasetinfinity.mediaset.it/article/come-vedere-guardia-del-corpo-in-streaming_a3268